Sabato 4 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 12:30

Schianto mortale nel vercellese, la vittima è una 66enne di Orbassano

Schianto mortale nel vercellese, la vittima è una 66enne di Orbassano
Venerdì 8 Maggio 2020 - 21:47

Una donna di 66 anni residente a Orbassano è morta nel tardi pomeriggio di oggi, vittima di un terribile incidente stradale sulla Provinciale 593 ad Alice Castello, nel vercellese. L'auto - una Suzuki Splash sulla quale Concetta Pepe viaggiava in direzione di Cavaglià - è piombata contro un autoarticolato che viaggiava nella direzione opposta, condotto da un 40enne romeno residente a Pinerolo. Pare che la donna procedesse dietro la vettura condotta dal fratello, in direzione di Biella. Dai primi rilievi della Polizia stradale intervenuta sul posto, sarebbe stata l'orbassanese a perdere il controllo del mezzo e sbandare nella corsia opposta, prima del frontale contro il mezzo pesante che non le ha dato scampo. Sul posto, oltre agli agenti della stradale, anche i soccorritori del 118 e i Vigili del fuoco che hanno estratto la donna dalle lamiere dell'auto. Concetta Pepe, operatrice sanitaria in pensione dopo anni trascorsi all’ospedale di Rivoli, è morta poco dopo.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino