Venerdì 7 Agosto 2020Ultimo aggiornamento: 06/08/2020 - 23:15

Trecento mascherine dagli States: un pacco a sorpresa per il sindaco di Cantalupa

Trecento mascherine dagli States: un pacco a sorpresa per il sindaco di Cantalupa
Martedì 31 Marzo 2020 - 15:44

Salgono a due le persone residenti a Cantalupa positive al Covid-19. Il primo è tuttora ricoverato in ospedale, a Pinerolo; il secondo non si trova fisicamente in Val Noce, in quanto è risultato positivo a seguito di un intervento chirurgico subito ai primi del mese di marzo e ora è assistito a Torino in casa di una conoscente.

Intanto, ha colto di sorpresa il sindaco Giustino Bello il pacco rinvenuto questa mattina davanti al suo cancello di casa. «Una scatola indirizzata al sindaco di Cantalupa - spiega lui sorridente - con dentro una lettera e 300 mascherine. In realtà si comprende solo che proviene da una grande azienda americana, la CFH Group di Miami, una società che si occupa di gestione e sviluppo immobiliare, a nome del signor Gabririzzo». Un gesto inaspettato e curioso, che colpisce: 100 mascherine sono state consegnate al personale del Centro di accoglienza per anziani  E. Coassolo, le altre saranno messe a disposizione dei commercianti di Cantalupa, dei volontari del Gruppo Aib e di chi ne abbia urgente necessità.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino