Martedì 4 Agosto 2020Ultimo aggiornamento: 03/08/2020 - 19:20

Torre Pellice, chiusura del Palaghiaccio dopo la sospensione dell'attività

Torre Pellice, chiusura del Palaghiaccio dopo la sospensione dell'attività
Lunedì 9 Marzo 2020 - 17:25

Il sindaco di Torre Pellice Marco Cogno ha appena firmato la lettera con cui comunica a fruitori e gestore la chiusura anticipata del Palaghiaccio "Cotta Morandini". E'stata una decisione dettata dalla particolare situazione generatasi in seguito al blocco di ogni attività sportiva dovuta all'emergenza Covid19. Poche ore dopo la notizia che la Fisg aveva sospeso anche il campionato di Ihl, in cui milita la Valpeagle, ecco il provvedimento, adottato dall'amministrazione torrese (che ha in carico la gestione dell'impianto, di proprietà regionale) in un'ottica di contenimento dell'onere d'apertura, senza danneggiare in alcun modo le società. C'è stata una fattiva collaborazione all'interno del polo del ghiaccio pinerolese ed infatti il Comune di Pinerolo conferma piena disponibilità nell'accogliere le realtà sportive di territorio presso la propria struttura. Torre, se ci saranno le condizioni, erediterà il testimone da Pinerolo e aprirà 1º giugno prossimo.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino