Martedì 4 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 9:40

Piossasco: rifiuti abbandonati nei campi, Gev a caccia dello svuotacantine abusivo

Piossasco: rifiuti abbandonati nei campi, Gev a caccia dello svuotacantine abusivo
Lunedì 23 Dicembre 2019 - 15:15

Le Guardie Ecologiche Volontarie della Città Metropolitana di Torino e le Guardie venatorie della Lega Abolizione Caccia hanno documentato l’abbandono di circa 15 metri cubi di latte di vernice, cartoni, gomme, rottami di mobili e di 30 sacchi di lana di roccia lungo la Provinciale a Piossasco. L’ufficiale della Polizia locale metropolitana che coordina i volontari ha individuare le persone residenti nella bassa Valle di Susa che avevano sgomberato la loro casa da rifiuti e masserizie e avevano incautamente affidato i rifiuti a uno svuota-cantine munito di un camioncino. Per mille euro aveva portato via il materiale, rassicurando i clienti sulla corretta destinazione del materiale, senza però rilasciare una regolare ricevuta. Multa di 600 euro a chi si è rivolto allo svuotacantine abusive, oltre all'obbligo di rimuovere l materiale. Sono in corso ulteriori indagini per individuare il responsabile dell’abbandono dei rifiuti, che verrà denunciato all’autorità giudiziaria per attività illecita di gestione, trasporto e abbandono di rifiuti per conto di terzi.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino