Domenica 17 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 12:50

Previsioni 29-31 ottobre: autunno vero anche dal punto di vista termico!

Previsioni 29-31 ottobre: autunno vero anche dal punto di vista termico!
Martedì 29 Ottobre 2019 - 12:20

Arrivati alla fine di ottobre, non si può dire che sia stato avaro di precipitazioni nelle nostre zone, grazie soprattutto all’intenso peggioramento di mercoledì sera/giovedì che ha scaricato piu’ di 50 mm in maniera diffusa su tutto il pinerolese.

Ciò che è quasi totalmente mancato è la presenza di giornate fresche o fredde, mentre sono state diverse quelle con temperature nettamente oltre la media del periodo (ad esempio il weekend appena conclusosi). Proprio negli ultimissimi giorni del mese, esattamente tra domani e giovedì, aria più fredda da est che affluirà in Valpadana dopo il passaggio della perturbazione di stanotte/stamattina riporterà i valori termici in linea col periodo. Non si tratterà di aria particolarmente fredda (quindi nessun anticipo di inverno), tuttavia lo sbalzo termico rispetto alla mitezza dei giorni precedenti si farà sentire.

La giornata odierna, partita con cielo nuvoloso o coperto e clima uggioso, proseguirà con tempo migliore grazie all’allontanamento della perturbazione verso est, con possibili parziali schiarite soprattutto in media-alta valle. Nubi basse invece potrebbero insistere nelle zone di pianura per l’intera giornata, pur con la possibilità di far filtrare qualche raggio di sole. Temperature massime circa stazionarie, introno o poco superiori ai 15 °C in pianura.

La giornata di domani sarà caratterizzata da cielo poco nuvoloso o addirittura sereno in alta valle almeno entro sera, mentre nelle restanti zone insisterà della nuvolosità medio-bassa incentivata dal progressivo rinforzo di correnti più fredde dai quadranti orientali in Valpadana. Non sono escluse locali deboli precipitazioni, non continue, per l’intera giornata, così come non è da escludere un temporaneo parziale dissolvimento delle nubi tra la tarda mattinata ed il primo pomeriggio. In serata ulteriore aumento della nuvolosità anche in alta valle, per l’azione congiunta delle correnti da est nei medio-bassi strati e dell’arrivo dalla Francia di nuove nubi (ma non associate a precipitazioni). Temperature minime mattutine intorno ai 15 °C in pianura, mentre le massime rimarranno circa stazionarie con valori poco superiori ai 15 °C (escursione termica diurna quasi azzerata); le temperature più basse della giornata tuttavia dovrebbero registrarsi in serata grazie all’arrivo dell’aria più fredda da est, con valori in discesa fino ad attestarsi intorno ai 10 °C.

Il flusso di correnti da est nei medio-bassi strati in Valpadana è evidenziato nella cartina sottostante, riferita a domani sera, insieme alla persistenza di aria umida in Valpadana (colori blu e viola):

La giornata di giovedì continuerà ad essere caratterizzata da cielo nuvoloso o coperto un po’ dappertutto, grazie al solito connubio di aria umida e fresca da est in basso ed aria altrettanto umida da ovest in alta quota. Tuttavia le precipitazioni saranno a carattere sparso, sotto forma di pioviggine o al massimo pioggia debole e con spruzzate di neve sopra i 2500 metri. Le temperature, nell’arco di tutta la giornata, si manterranno intorno ai 10 °C in pianura, con escursione termica diurna ridotta ai minimi termini e sensazione di freddo maggiore nelle ore centrali della giornata rispetto ai giorni precedenti.

Articolo a cura di Meteo Pinerolo