Giovedì 17 Ottobre 2019Ultimo aggiornamento 17:24

Moretta: liberato Favalli, imprenditore rapito da una banda di criminali in Nigeria

Moretta: liberato Favalli, imprenditore rapito da una banda di criminali in Nigeria
Giovedì 11 Aprile 2019 - 12:33

Dopo 13 giorni di prigionia, sequestrato da una banda di criminali locali, è stato liberato questa mattina Sergio Favalli, 62 anni, imprenditore originario di Moretta rapito in Nigeria alla fine di marzo. L'uomo si trovava nello stato africano dove si era trasferito come impiegato presso il Ferrero Plot Makero Road a Kaduna con l'obiettivo di avviare una attività imprenditoriale autonoma. Rientrerà in Italia nella serata di oggi accompagnato dagli uomini dell'Aise - Agenzia informazioni e sicurezza esterna - che l'hanno liberato. Arrivato a Roma, sarà ascoltato in Procura - che ha aperto un fascicolo per sequestro di persona con finalità di terrorismo - alla presenza degli agenti del Ros. Dopo la liberazione di Sergio Zanotti, per tre anni in ostaggio in Siria, un altro italiano può così far ritorno in patria grazie all'attività di intelligence dei Servizi segreti.

pa. pol.