Mercoledì 23 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 10:00

L'incendio della Val Chisone si espande verso Perosa Argentina

L'incendio della Val Chisone si espande verso Perosa Argentina
Venerdì 27 Ottobre 2017 - 15:03

«Sul versante della Val Germanasca l'incendio è sotto controllo, su quello della Val Chisone l'incendio è fuori controllo e si sta espandendo sul territorio di Perosa Argentina». Lo spiega Rino Tron, comandante del distaccamento delle Valli Chisone e Germanasca Rino Tron, che in queste ore sta aspettando l'arrivo di un Dos (Direttore operazioni spegnimento) per poter richiedere l'intervento di un mezzo aereo.

 

«Non un elicottero da 700 litri, ma uno da 9000», insiste Tron. Vale a dire un Erickson, con capienza superiore agli aerei Canadair ma capace di caricare l'acqua direttamente dal bacino di Meano senza dover andare al lago di Viverone. La zona è perlopiù inaccessibile a piedi e comunque senza acqua a disposizione. La situazione, con l'incendio che ormai si sviluppa sulla chioma degli alberi, rischia di non poter essere controllata senza un adequato supporto aereo.

 

Intanto i Comuni di Perrero (dove l'incendio è iniziato più di 20 giorni fa) Roure (dove si è inizialmente allargato il fuoco) e Perosa Argentina stanno emanando le ordinanze per vietare la caccia: «Lo scopo - spiega il sindaco di Perosa Andrea Garavello - è principalmente di evitare che i volontari Aib vengano impallinati».

Contenuti correlati: 
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino