Mercoledì 23 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 10:00

Tanta neve per le Vacanze di Natale

Tanta neve per le Vacanze di Natale
Giovedì 22 Dicembre 2016 - 10:24

La nevicata di inizio settimana ha creato le condizioni migliori per una vigilia natalizia coi "fiocchi": un’autentica manna per le stazioni sciistiche delle Valli. Lo spessore della neve caduta, tra lunedì 19 e mercoledì 21, varia dalle quote e dalle latitudini, ma ne è comunque caduta molta: si va da un minimo di mezzo metro ad un massino di 140 centimetri alle quote più alte ed esposte alle correnti.

 

In Vialattea, tutto il comprensorio è agibile: da Sestriere a Pragelato, da Sansicario a Sauze, da Claveire Monti della Luna al Monginevro. Condizioni ottimali anche a Prali, con piste battute fino in paese e nuovi tracciati aperti per il freeride: con la neve fresca, la Val Germanasca è sempre più il paradiso per gli appassionati del settore e dello sci alpinismo. Pragelato ha un ottimo innevamento sulla pista del fondo (così come a Prali). Ottima la situazione per il fine settimana anche in Valle Po: a Pian Muné e a Crissolo, finalmente, le seggiovie riaprono i battenti da sabato 24 (fino all'8 gennaio).

m.mié.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino