Sabato 30 Maggio 2020Ultimo aggiornamento: 29/05/2020 - 18:10

Pomaretto presenta le opere antisismiche a municipio e scuola materna

Pomaretto presenta le opere antisismiche a municipio e scuola materna
Venerdì 4 Novembre 2016 - 10:54

Sabato 5 novembre in occasione della giornata Regionale della protezione civile alle ore 16 sarà presentata l’opera di miglioramento sismico del palazzo comunale e della scuola materna. Il ritrovo è alle 16 in piazza della Libertà con i saluti di apertura: saranno presenti il sindaco Danilo Breusa, la presidente dell’Unione Valli Chisone e Germanasca Laura Zoggia, il vice presidente di Uncem Piemonte Marco Bussone e i consiglieri regionali Elvio Rostagno e Federico Valetti. 

 

Interverranno anche Michele Ughetto che ha seguito la progettazione e la direzione dei lavori, Claudio Druetto dell’impresa esecutrice, Mauro Picotto, responsabile del servizio sismico della Regione Piemonte, Giuliano Pascal presidente del gruppo protezione civile di valle, Franco De Giglio, esperto della protezione civile della Regione, Roberto Bertone presidente del coordinamento regionale della protezione civile e Marco Fassero, presidente del coordinamento provinciale. A tirare le conclusioni saranno Alberto Valmaggia, assessore regionale con delega anche alla Protezione Civile e la senatrice Magda Zanoni.

 

Nella stessa giornata saranno consegnati   con  l'Associazione Piemonte Cuore  alle Stazioni Carabinieri di Perosa Argentina, Perrero  e  al Soccorso Alpino Val Germanasca 3 defibrillatori portatili insieme alla partenza di un corso abilitativo per  oltre 36 persone, nell'ambito dei fondi derivanti dalla Convenzione del Servizio Farmaceutico della Val Germanasca. Durante la presentazione è previsto un contatto con il Sindaco di Montefortino in Provincia di fermo nelle Marche  con cui è attiva una raccolta di fondi da parte dei Comuni di Pomaretto, Perosa Argentina,  Pinasca, Roure, San Germano Chisone.  La giornata si concluderà con un buffet con prodotti locali. 

 

Foto: Massimo Bosco (archivio)

s.pe.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati