Sabato 24 Ottobre 2020Ultimo aggiornamento 19:29

Torino-Pinerolo: nessun treno soppresso per ragioni di sicurezza

Torino-Pinerolo: nessun treno soppresso per ragioni di sicurezza
Mercoledì 17 Giugno 2015 - 17:55
Molta apprensione tra i viaggiatori ha destato l'accordo siglato il 15 giugno tra Trenitalia e le sigle sindacali  FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, UGL TAF e Fast Ferrovie avente per oggetto la soppressione di alcune corse per ragioni di sicurezza.  Questo provvedimento non interessa la linea Sfm2  Chivasso-Pinerolo-Torino e più in generale nessuna corsa relativa al servizio ferroviario metropolitano. Le soppressioni, in totale 3, riguardano le linee regionali Torino-Cuneo e Torino-Savona nel tratto Torino-Ceva. Due sono in servizi serali e il terzo di prima mattina.
L'accordo è stato contestato dall'assessore ai trasporti delle Regione Balocco, chiedendo iniziative alle prefetture interessate.   
F.F.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino