Lunedì 21 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 15:00

Intitolata a Gigli l'area di addestramento Guastatori

Intitolata a Gigli l'area di addestramento Guastatori
Venerdì 21 Giugno 2013 - 17:52

Oggi il 32º Reggimento Genio guastatori della Brigata Taurinense ha intotolato l'area addestrativa di Moncalieri al Sottotenente Mauro Gigli, Medaglia d'oro al Valor militare. A scoprire la targa, la vedova dell'alpino di Villar Perosa caduto in Afghanistan il 28 luglio 2010 a 41 anni mentre cercava di disinnescare un ordigno.

Il Reggimento, commemorando l'artificiere, sardo di origini, ricorda che «quando si accorse che non c'era più scampo riuscì a dare l'allarme e a far allontanare diversi soldati, salvando loro la vita». La Medaglia d'Oro gli è stata conferita il 4 maggio 2012. Fu la moglie Vita Maria Biasco a ricevere l'onorificenza dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nel corso delle celebrazioni per il 151º di fondazione dell’Esercito italiano.

l.p.
Contenuti correlati: 
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino