Giovedì 24 Settembre 2020Ultimo aggiornamento: 23/09/2020 - 19:44

In Libano S. Barbara in ricordo del villarese Medaglia d'oro Mauro Gigli

In Libano S. Barbara in ricordo del villarese Medaglia d'oro Mauro Gigli
Sabato 5 Dicembre 2015 - 09:54

Per le celebrazioni di S. Barbara, patrona dell'Arma di Artiglieria e Genio, ieri, venerdì 4 dicembre a Shama, nel Sud del Libano, i militari italiani effettivi al Sector West di UNIFIL hanno ricordato il Sottotenente Mauro Gigli, di Villar Perosa, e il Caporal Maggiore Capo Scelto Pierdavide De Cillis, caduti il 28 luglio 2010 in Afghanistan durante la bonifica di un ordigno esplosivo improvvisato, entrambi decorati di Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria.

A loro è dedicata la targa commemorativa scoperta per l'occasione nella sede del comando della Joint Task Force Lebanon di Shama. Alla celebrazione hanno partecipato il Comandante del Combat Support Battalion (CS BN), Tenente Colonnello Alberto Autunno, e molti colleghi genieri del 32° Reggimento guastatori della Brigata alpina Taurinense, impiegati per la prima volta nella missione UNIFIL. Il cippo è stato realizzato a Shama dai caschi blu italiani e dai tecnici del CS BN, nel loro tempo libero.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino