Lunedì 18 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 18:23

'Ndrangheta e faida San Luca, arresto per omicidio a Rivalta

Venerdì 19 Novembre 2010 - 11:33

Arrestato a Rivalta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria un presunto affiliato alla 'nrangheta. Si tratta di Domenico Giorgi, 28 anni, esponente dell'omonima cosca. L'uomo è accusato dell'omicidio di Salvatore Favasuli, 26 anni, ucciso il giorno dell'Epifania del 2005 a Casignana(Reggio Calabria). Un delitto che contribuì a riaprire la faida di San Luca, tristemente nota per aver causato l'uccisione di sei persone(ferragosto 2007)a Duisburg, in Germania. Il movente dell'omicidio sarebbe di natura sentimentale. Favasuli sarebbe stato ucciso per aver avuto una relazione con la fidanzata di Giorgi, diventata poi la moglie di quest'ultimo. Il 31 ottobre 2005 si sarebbe compiuta la vendetta con l'uccisione del fratelli di Giorgi, 21 anni.