Domenica 18 Agosto 2019Ultimo aggiornamento 9:15

Edizione 7 del 16/02/2011

Il corvo maledetto

Elementari, Prali
Venerdì 4 Marzo 2011 - 10:47

Una storiella. C'era una volta un corvo maledetto che rubava il pane a tutti. Abitava nel Bosco Nero. Un giorno un bambino andò nel bosco per catturare il corvo: mise un pezzo di pane in terra e il corvo lo mangiò. Poi lo catturò con un retino e lo mise dentro una gabbia che non era di ferro ma di pane, poiché si credeva che i corvi non mangiassero il pane. Nalla notte il corvo mangiò la gabbia e fuggì. Così fecero anche tutti gli altri corvi catturati. La storia narra che da quel giorno è sempre in giro il corvo maledetto.

I falò valdesi

Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:01

Simbolo di gioia e di libertà, i falò che saranno accesi la sera del 16 in diverse località delle valli ricordano la concessione dei diritti civili alla minoranza valdese da parte di re Carlo Alberto, sovrano del Piemonte. Era il 17 febbraio 1848. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Dall'amore all'odio

Medie, Vigone
Venerdì 4 Marzo 2011 - 10:48

L'amore è un sentimento bellissimo! Ti rende felice e ti fa sentire benissimo. Quando sei innamorato è come se sentissi le farfalle nello stomaco e pensi di aver trovato il vero amore. Poi ci si conosce bene: si inizia a sentire una sensazione spiacevole che ti rende stressata, facendoti sentire dispiaciuta per metà e per l'altra metà no. È in quel momento esatto, quando inizi a provare tali sentimenti, che sei arrivata a provarne uno dei peggiori, l'odio.

Un ricordo che… urla

Medie, Pinerolo
Venerdì 4 Marzo 2011 - 10:49

Giovedì 27 la "Giornata / della memoria" si è celebrata, / a ricordo delle vittime / dell'Olocausto dedicata.
Molte persone senza motivo / sono state ammazzate / e per questo / vanno ricordate.
Il 27 gennaio del '45 / il campo di Auschwitz è stato liberato / ed è in questo giorno / che ogni anno viene commemorato.
Questo sterminio / è stato molto raccapricciante / e per questo ricordare le sue vittime / è molto importante.

Politica contro cultura

Alberghiero, Pinerolo
Venerdì 4 Marzo 2011 - 10:52

Abbiamo visto in televisione gli scontri in Egitto, durante i quali è rimasto coinvolto anche il Museo egizio. Ci sono stati gravi danni ai sarcofaghi e alle statue. L'opinione mondiale è stata gravemente allertata. La colpa principale è stata attribuita agli organi di Pubblica sicurezza, accusati di non aver tentato di fermare i soprusi. Va sottolineato che essi sono stati attuati da gruppi di egiziani che si sono dimostrati insensibili per un importante sito culturale. Ma perché proprio il Museo Egizio? Che cosa c'entra la politica con un patrimonio culturale di valenza mondiale?

Urbanistica che non spreca spazio

Il futuro Piano regolatore di Torre Pellice sarà ispirato all'"espansione zero"
Martedì 15 Febbraio 2011 - 15:36

Una politica urbanistica volta a recuperare l'esistente, a evitare ogni espansione fuori dal concentrico e a sfruttare a scopi abitativi gli spazi già compromessi.

Quel carcere dimenticato nel cuore di Pinerolo

Martedì 15 Febbraio 2011 - 15:51

Ne verremo a capo? L'Amministrazione Covato ambirebbe ad occuparlo, l'ex-carcere di via Arsenale, deserto dal 1997, per ampliare il municipio che soffoca in spazi sempre più ristretti. L'interlocutore è la Patrimonio dello Stato Spa cui spetterebbe il compito di cederlo e valorizzarlo, ma la trattativa va per le lunghe. Il Comune la sua proposta l'ha fatta ed attende da Roma un segnale che non arriva. (Foto Costantino) (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Deserto al posto delle aziende

Crocera di Barge, l'infinita impasse dell'area produttiva
Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:08

Il capannone? Chi lo ha visto. Alla Crocera di Barge si iniziò a parlare dell'area produttiva a partire dagli Anni '80 ed un lungo iter di quest'iniziativa ad opera di un pool di privati ha condotto in pratica alla sola realizzazione delle opere infrastrutturali: un reticolo di strade che copre i quasi 300mila metri quadri. I capannoni edificati sono solo tre. L'ex-sindaco bargese Agù solleva il caso dell'area fantasma e chiede che si apra un dibattito attorno al futuro di quest'ampio spazio a fianco della strada per Saluzzo. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Per la tragedia del “Sociale” tre avvisi di garanzia

Il Pm contesta cooperazione in omicidio colposo
Mercoledì 16 Febbraio 2011 - 03:43

Tre indagati per la morte di Michele Capitani, precipitato nel montacarichi del teatro Sociale di Pinerolo nel primo pomeriggio di mercoledì 26 gennaio, poche ore prima della presentazione della tappa pinerolese del Tour de France. Capitani, detto “Lino”, morì in tarda serata all’Ospedale Civile.

Cuccioli di lupo a S. Germano

Dai boschi del Laz Arà il branco è sceso alla borgata Savoia
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:34

S. GERMANO CHISONE - Nell’ultimo mese ci sono stati diversi avvistamenti di cuccioli di lupo a S. Germano, in località Savoia. «Molto probabilmente si tratta di cuccioli del branco del Laz Arà (colle pramollino, ndr) che si sono spostati a valle per esplorare il territorio; non è detto, però, che resteranno a lungo in queste zone», dice Ethel Onnis, futuro membro dell’Anapana, la Polizia ecozoofila del comando provinciale di Torino.

Filiberto Lajolo, da Piossasco alla morte sul campo a Goito

30 maggio 1848, Prima guerra d'indipendenza
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:09

Nella villa Lajolo di Piossasco, a S. Vito, è conservato un quadro ad olio su tela di Francesco Gonin del 1854 che raffigura uno dei momenti salienti della battaglia di Goito del 30 maggio 1848, nella prima fase della Prima guerra d'indipendenza. L'opera rappresenta il ferimento (con successiva morte) di Filiberto Lajolo, rampollo della nobile famiglia degli inizi dell'Ottocento.

Dramma dell'Alzheimer: ricordami chi sono

Un'inchiesta de "L'Eco Mese"
Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:07

L'Alzheimer è una malattia che sconvolge la vita: quella di chi ne è colpito, perché perde la coscienza di sé, ma anche quella dei suoi cari.
Sono pochi, in relazione al numero dei casi di demenza, i posti nelle strutture specializzate per l'accoglienza e l'assistenza di chi soffre di Alzheimer. La realtà del rifugio Carlo Alberto di Luserna S.G. è peculiare: qui la patologia si affronta con strategie affinate giorno dopo giorno, grazie all'esperienza accumulata "vivendo" insieme alle persone malate.

Da Cuneo il registro delle imprese storiche

Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:12

Parte dalla Camera di commercio di Cuneo l'iniziativa di realizzare il registro nazionale delle imprese storiche in occasione dei 150 anni. Il presidente Ferruccio Dardanello ne è il promotore. Dice: «Un secolo di vita di un'azienda nell'ambito dello stesso settore merceologico è un successo imprenditoriale che va riconosciuto». Per i cento anni di esercizio ininterrotto l'Unioncamere della Granda ha preparato un registro. Domande entro il 28 febbraio, iscrizione gratuita, burocrazia ai minimi termini. Info www.cn.camcom.gov.it; tel.

Il S. Luigi coordinerà gli ospedali di zona

Il nuovo Piano sanitario affida la regia all'azienda di Orbassano
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:18

ORBASSANO - L’azienda ospedaliera S. Luigi sarà un po’ la regia di tutti gli ospedali della zona: parola di Sergio Morgagni, nuovo commissario nominato dalla Giunta regionale per muovere i primi passi nel processo di riorganizzazione della sanità nell’area di sua competenza. E dar vita ad una nuova azienda ospedaliera che abbracci un territorio ben più ampio di quello attuale. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Bruino: dopo un anno i funerali della donna uccisa dall'ex-amante del marito

Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:20

BRUINO - Sette minuti di silenzio. Tanto passa dall’arrivo del feretro davanti al sagrato all’ingresso dei fedeli nella chiesa parrocchiale. Sette minuti durante i quale Giacomo Bellorio guarda fisso quella bara di legno color ciliegio, adagiata sul pianale dell’auto funebre, che raccoglie il corpo ormai consumato dal tempo della moglie Marina Patriti.
Sette minuti per ripensare a una storia d’amore e di tradimento, di ripicche e rimorsi conclusasi nel peggiore dei modi. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

«Un milione e 700mila euro per salvare i servizi della città»

L'Amministrazione vara il bilancio 2011 con l'accordo dei sindacati e polemiche sulle nuove entrate
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:21

Ammonta a un milione e 700mila euro il fabbisogno aggiuntivo di entrate del Comune rispetto allo scorso anno. Lo ha rivelato il sindaco Paolo Covato illustrando in una conferenza stampa, lunedì, la manovra di bilancio 2011 e l'accordo sul documento siglato con i sindacati Cgil, Cisl, Uil. «Quest'anno i tagli ai trasferimenti statali ammontano da un milione e centomila euro, un ulteriore salasso per il Comune a cui dobbiamo aggiungere il mancato introito di alcune una tantum di cui avevamo goduto lo scorso anno: da qui la necessità di individuare nuove entrate» ha spiegato il sindaco.

Hockey ghiaccio: arrivano le partite che contano: sabato la Valpe a Torre Pellice

Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:34

Giulio Francella come head coach, Mike Ellis come assistente in pista e in panchina. Lo abbiamo preannunciato una settimana fa: da sabato è realtà. L'ex-allenatore dell'Appiano, vincitore del campionato di A2 2009/10, è a Torre Pellice per aiutare Francella nei play-off e scommettere su se stesso in vista della prossima stagione («Oggi si è accordato per un semplice rimborso spese», confida il presidente Cogno).

La figlia: «Mi ha violentata» Il padre: «Sono innocente»

Lacerante processo a ex-medico dell'Agnelli
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:25

Il reato è dei più ignobili. L'accusa tra le più infamanti. Violenza sessuale sulla propria figlia, all'epoca dei fatti quindicenne. Non una ma più volte: tra le mura di casa e fuori. Una vicenda bruttissima, approdata nelle aule di giustizia dopo la denuncia della giovane donna, chiamiamola Marie, nel settembre 2007. Oggi è in corso un processo che si prospetta difficilissimo e capace di spaccare a metà innocentisti e colpevolisti, come capita nelle vicende prive di evidenze indubitabili. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Centrosinistra di nuovo diviso

A Pinerolo e Cumiana in vista delle elezioni amministrative
Martedì 15 Febbraio 2011 - 15:56

Il centrosinistra nel Pinerolese si divide. L'occasione è l'imminente elezione del sindaco a Pinerolo e Cumiana. In città da tempo è in corso un braccio di ferro tra il sindaco uscente, Paolo Covato e il suo assessore Eugenio Buttiero. Entrambi sono iscritti al Pd, ma il partito non riesce a trovare una via di uscita, mentre dagli alleati arrivano i veti incrociati.

Le date

Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:03

1831, moti e repressione
Nel febbraio moti insurrezionali coinvolsero i ducati di Parma e Modena e la parte settentrionale dello Stato pontificio (Bologna e la Romagna). Le truppe austriache ristabilirono l’ordine. Dura la reazione del Papa Gregorio XVI «contro i novatori» e del duca di Modena Francesco IV che con un abietto disegno fece impiccare il borghese commerciante modenese Ciro Menotti che aveva preparato il moto a Modena.

1831, Carlo Alberto sul trono

Il puma jaguarundi e l'impronta sconosciuta

Nuovi avvistamenti a Cumiana
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:28

PISCINA - Se gli avvistamenti segnalati di un puma, o (come qualcuno presume) della variante puma jaguarundi, sono numerosi tra Piscina e Cumiana, lo sono ancor di più le impronte reperite dagli agenti forestali. Ma «soltanto una - spiega la nuova comandante provinciale del Corpo forestale dello Stato, Alessandra Stefani - non siamo in grado di attribuirla con certezza ad animali noti». Il 22 febbraio il calco sarà sottoposto al vaglio dell’esperto Luciano Remigio del Centro recupero animali selvatici di Bernezzo.

Tra violenza alla figlia e pedofilia

Due processi: protagonisti un medico e un professore
Martedì 15 Febbraio 2011 - 15:58

La data è unica: mercoledì 9 febbraio. I luoghi sono diversi, come diversi sono i protagonisti di due vicende che certo non mancheranno di sollevare ancora molta eco. La prima è la storia di un medico originario del Congo, già radiologo al Civile: la figlia, oggi 26enne, lo accusa di violenza sessuale da quando lei era quindicenne. Lui, senza esitazioni, si professa innocente. La scorsa settimana il pm del Tribunale di Pinerolo ha chiesto la condanna a 11 anni di reclusione. Vedremo a chi crederanno i giudici.

Scende in campo la Procura di Pinerolo

Bibiana, una svolta per le "cartelle pazze Tarsu"?
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:36

BIBIANA – Visti gli esiti negativi della richiesta, accompagnata da circa 500 firme, presentata il 15 gennaio al sindaco Elda Bricco con cui si chiedeva di annullare o sospendere gli avvisi di accertamento Tarsu, e della seduta del Consiglio comunale di lunedì 24, il 27 gennaio scorso il Comitato autonomo dei cittadini si era rivolto alla Procura della Repubblica di Pinerolo. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Mombracco Energy: biomasse a Envie

Concesso il via libera alla realizzazione di un impianto
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:42

ENVIE – La Giunta Mellano scommette sull’uso di energie alternative provenienti da fonti rinnovabili. È stato infatti concesso il via libera alla realizzazione di un impianto a biomassa per la produzione di energia elettrica alla società agricola "Mombracco Energy". (approfondimenti nell'edizione in edicola)

A Barge è ancora Capodanno, cinese

Tanta attesa per l'appuntamento di sabato 19 al cinema-teatro
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:45

BARGE - Sabato 19 un grande evento attende i cittadini cinesi (e non solo) che vivono a Barge e Bagnolo: alle 15 presso il cinema Comunale di Barge si terrà infatti la festa per il Capodanno, anche chiamato Festa della primavera.

Un cavallo come sponsor

Vigone, Red Rocks sulle maglie del Verbano calcio
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:48

VIGONE – Red Rocks è il nome stampato ben visibile sulle maglie della squadra Verbano calcio di Besozzo in provincia di Varese, che milita nel campionato di Eccellenza.
Nulla di strano, visto che le sponsorizzazioni spaziano in tutte le direzioni, se non fosse che Red Rocks è il nome di un cavallo che vive a Vigone nella cascina Bruciacuore. E che è lui a sponsorizzare la squadra lombarda. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Anziana rapinata davanti al municipio

Lunedì scorso a Candiolo
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:52

CANDIOLO - Nella mattinata di lunedì 7 un'anziana donna candiolese è stata vittima di una vera e propria rapina, fermata in un vicolo nelle vicinanze della piazza del Municipio da un uomo ed una donna e costretta a consegnare loro la propria borsetta. I due malviventi sono poi fuggiti rapidamente. E alla signora non è rimasto che provvedere a fare la denuncia, in particolare per la perdita dei documenti, poiché l’importo di denaro che aveva con sé era decisamente minimo.

"L'elisir d'amore" al Superga di Nichelino

Sabato 19 la stagione di lirica
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:54

NICHELINO - Sabato 19, alle 20,30, il teatro Superga di Nichelino (piazzetta Macario) ospita un nuovo melodramma giocoso per la stagione di lirica. Si tratta di un classico di Gaetano Donizetti, "L'Elisir d'amore", nella versione portata in scena dal Coro lirico del Piemonte diretto da Sonia Franzese e dall'Orchestra filarmonica del Piemonte diretta da Franz Albanese, per la regia di Sandro Santillo della compagnia Latina Opera lirica. Il librettista Romani aveva preso spunto dal testo "Le Philtre" ("Il filtro") scritto l'anno prima da Eugene Scribe per il compositore Daniel Auber.

Cestistica, passeggiata in zone alte

Basket D, tutto facile nell'anticipo di 20º turno contro Ceva
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:57

STUDIO '74 CEST. PINEROLO    65
CLUB G. BORSI CEVA    47
(20-9) (32-25) (48-38)

Studio'74 Cestistica Pinerolo: Deregibus 15, Lella, Lieto 7, Franchina, Gulisano 4, Mazzoli 10, Magliano 11, Ciraci 13, Alberti 1, Molinero 4.
Basket Club Borsi Ceva: Torchio 4, Capurro 7, Giubergia 2, Calabrese 5, Gavrila 3, Silvano 5, Icardi 9, Penone, Nikolic, Holban 12.

Tutti in maschera! Arriva il Carnevale

Da sabato 19, piccoli e grandi appuntamenti per tutte le età
Martedì 15 Febbraio 2011 - 18:01

L'inverno accenna appena a mollare la presa… ed è subito Carnevale.
Sabato 19 ritorna a Pinerolo la festa della goliardia da vivere in maschera, organizzata dalla Pro loco, associazione che da anni - insieme all'Amministrazione comunale - ha riportato in auge una manifestazione storicamente sentita.

Il proprietario dell'ex-"Principi": «Costruzioni e progetti selvaggi»

Sestriere, non si placa la vis polemica di Ròseo
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:35

SESTRIERE – L’ex-Grand hotel Principi di Piemonte, la struttura più storica e in un certo senso più prestigiosa della Via Lattea, ora Ròseo Hotel Sestriere, annuncia di aver già superato, a fine gennaio, le presenze dell’inverno 2009-2010.
La previsione per la stagione: «Un incremento del 40-50 per cento. È la giusta ricompensa – afferma Giovanni Ròseo, proprietario e amministratore unico dall’agosto 2010 – per i costanti sacrifici volti al miglioramento continuo che i nostri clienti chiedono». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Rivo"luzione urbanistica a "consumo zero

Torre Pellice, inizia l'iter di approvazione di "nuovo" Piano regolatore
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:40

TORRE PELLICE - Torre Pellice è alla vigilia di una rivoluzione urbanistica. Di fatto un nuovo Piano regolatore, anche se formalmente si chiama “Variante generale”, che - nelle intenzioni - sarà ispirato alla filosofia del “consumo zero”. Insomma: non si vogliono intaccare, a fini abitativi, altri terreni “vergini”, cercando piuttosto di recuperare l’esistente. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Comunità Valli Po e Varaita: il futuro è il ritorno di Dovetta

Probabile il suo reinserimento alla vice-presidenza, per superare lo stallo
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:44

PAESANA – Che fine ha fatto la Comunità montana delle Valli Po e Varaita? È sempre lì. Latitante politicamente tra veti, diffide e polemiche: di incominciare a camminare con le proprie gambe, ovvero di gestire il territorio e lavorare per esso, neanche la più pallida intenzione. Abortiti alcuni tentativi di costituire una solida maggioranza, adesso si cerca di trovare una soluzione che riporterebbe Silvano Dovetta, sindaco di Venasca - riabilitato dalla sentenza della Corte d’Appello di Torino - nella stanza dei bottoni comunitaria, o almeno questo è quanto si dice in giro.

Crocera, dove siete capannoni?

L'ex-sindaco bargese Agù sferza la maggioranza: «Tema da affrontare»
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:46

BARGE - «L'atteggiamento di laissez faire dell'Amministrazione comunale in carica non è più tollerabile: è l'ora che si apra un dibattito serio sul Piano regolatore, che prenda in considerazione quelle che erano state le indicazioni regionali sul futuro dell'area artigianale di Crocera. Cercheremo di farlo, nell'ambito di un discorso più ampio sul complesso del Piano». Sono dirette, senza giri di parole, le dichiarazioni di Pierpaolo Agù, consigliere d'opposizione che fu già sindaco di Barge negli Anni '90, quando ancora era socialista.

In cinque anni negozi scesi da 188 a 149

A Piossasco continua l'incessante emorragia nel commercio
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:50

PIOSSASCO – «Purtroppo Piossasco risente della crisi economica non meno degli altri Comuni. I provvedimenti che un ente locale può adottare senza avere a disposizione buone risorse economiche sono veramente pochi»: così afferma con una certa rassegnazione l’assessore al Commercio Piera Montaldo (Pd) consultando l’andamento delle attività commerciali a Piossasco, che da anni seguono un preoccupante trend negativo. Nel 2008 gli esercizi alimentari ed extra alimentari erano 158, nel 2009 sono scesi a 149 e al 31 dicembre del 2010 si erano ridotti a 140.

CineMigrante: si riparte

L'inaugurazione sabato 19 a Barge
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:53

BARGE - Cinema come occasione d'incontro, aggregazione e comunicazione tra culture. Ritorna - nelle sale di Bagnolo, Barge, Saluzzo, Savigliano e Fossano - "Cinemigrante", la rassegna di dieci film in lingua originale con sottotitoli in italiano scelti insieme agli abitanti italiani e migranti attraverso un lavoro d'inchiesta sul territorio.

Pinerolo all'inglese, ora pronti al derby

In casa dell'Atletico Torino la rete iniziale di Martin agevola il cammino - Tre punti d'ossigeno per la classifica
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:56

A. TORINO    0
PINEROLO    2

Atletico Torino: Castelli, Lena, Rosucci (52’ Panarese), Beccati (59' Ippolito), Di Matteo, Baritello, Navarra, Palmieri, Frigerio, Prunelli, Abdoune (71’ Sferrazza).
Pinerolo: Odier, Stangolini (72’ Lerda), Ropolo, Ricca, Pepino, Rabottini, Savasta (54’ Camolese), Dedominici, Gualtieri, Simonetti (87’ Bonin), Martin.
Reti: 3’ Martin, 75’ Simonetti (P).

Gli "strambicoli" arrivano a Castagnole

Domenica la sfilata di Carnevale con gli esilaranti mezzi volveresi
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:58

CASTAGNOLE - La comunità castagnolese si prepara al Carnevale, e per la prima volta si è alleata con altre realtà vicine per una sfilata congiunta che sarà interamente dedicata a veicoli realizzati senza trazione a motore. Domenica 20 si parte per la sfilata dal paese del Negusiant e la Filera accompagnati dalle maschere dei Comuni limitrofi.

Clemente Corte e la moglie inglese una vita a due spesa per unire l'Italia

L'esistenza avventurosa dell'eroe vigonese e della sua compagna
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:07

Quella di Clemente Corte, eroe risorgimentale vigonese, e della moglie inglese Elisabetta Wisson Baker sembra una storia da romanzo ottocentesco. Dove lui si batte per ideali altisonanti come quelli della Patria, dell'indipendenza e della libertà. E lei lo segue con slancio, incurante dei pericoli.

La passione per il calcio vive nei club pinerolesi

Focus sui luoghi del tifo bianconeri e granata
Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:06

Il momento, o forse il periodo, non è dei migliori.
Se la Juventus stenta a tornare grande, il Torino delude da anni i propri supporter. Le due tifoserie, rivali e contrapposte, anche nel modo di concepire la passione calcistica, restano comunque le più attive e radicate nel pPinerolese. Nei tanti club granata, il monito è liberarsi di un passato davvero troppo ingombrante. I bianconeri, invece, si dicono nostalgici dell'era Moggi e sognano un Agnelli che li riporti al vertice del calcio mondiale. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Francesco Millio, sergente zappatore

Nato a Rivalta, fucilato nel 1833 a Genova
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:11

Era nato a Rivalta il 2 settembre 1787 e morì fucilato dalla Polizia del re Carlo Alberto a Genova il 15 giugno 1833. Francesco Millio era stato un soldato di professione prima con Napoleone, poi con Carlo Alberto. Era mazziniano, iscritto alla "Giovine Italia". Fu arrestato con altri sei affiliati e incarcerato a Genova ma non svelò i nomi dei compagni. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Nichelino: diminuiscono abitanti e matrimoni, gli stranieri arrivano da 72 Stati diversi

Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:26

Matrimoni a picco. Famiglie in aumento. Stranieri in crescita. Popolazione in leggero calo, malgrado un aumento delle femmine. Sono le principali chiavi di lettura dell’andamento demografico nel 2010 a Nichelino. I residenti sono scesi a 48.946 (23.943 maschi e 25.003 femmine) contro i 48.982 dell’anno precedente, allontanando lentamente la città dall’obiettivo 50.000 abitanti che solo pochi anni fa sembrava a portata di mano. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Pinerolo reclama l'ex-carcere ma Roma dorme

Covato: «Intendiamo utilizzarlo per ampliare il municipio»
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:23

Che il municipio faccia quasi concorrenza, inadeguato com'è dal punto di vista degli spazi e della funzionalità, alla caserma dei Carabinieri è ben noto, ma ogni tentativo di ampliarlo acquisendo il confinante ex-carcere abbandonato nel 1997 è andato puntualmente deluso.

«Questo è il Cairo che vedo con i miei occhi

Dall'Egitto, scrive Lucia Bonato di Moretta
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:02

L'11 febbraio è ormai storia, e questa storia l'ho vista da vicino con i miei occhi. Ho sventolato bandiere e abbracciato persone e davvero mai ho avuto la sensazione di minacce di violenza. È una primavera che si voleva pacifica, che ha avuto i suoi martiri, ma si è incredibilmente protetta da un bagno di sangue peggiore.
La giornata è iniziata tardi, come d'abitudine qui al Cairo. La preghiera del venerdì ha compattato i manifestanti e la giornata festiva ha portato in midan Tahrir una massa enorme ed eterogenea di persone. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

A Pinerolo operazione multe, quasi un milione

Gli automobilisti tappano le falle
Martedì 15 Febbraio 2011 - 15:54

È un… valore aggiunto per tutti i Comuni l'indisciplina degli automobilisti. Nel generale latitare dei trasferimenti statali, gli incassi da multe rappresentano infatti una vera ancora di salvezza. Pinerolo non fa eccezione: a bilancio aveva previsto introiti per un milione di euro ed i collaborativi utenti della strada si sono dimostrati all'altezza versandone 947.331 più altri 21.806 in sanzioni amministrative.

Frossasco: all'ex-Annovati cassa integrazione fino al 30 marzo

L'azienda alle prese con la generale crisi del settore del mobile
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:26

FROSSASCO - Da venerdì al Bivio di Frossasco non s'alza più il pennacchio di fumo proveniente dall'ex-Annovati: «Fino al 30 marzo l'azienda è in cassa integrazione», dicono alcuni dipendenti in uscita dal lavoro venerdì scorso. «Abbiamo appena terminato l’incontro con l’amministratore delegato - spiega Vittorio Di Vito, segretario della Filca Cisl di Pinerolo - a cui hanno partecipato anche una trentina di lavoratori fuori turno». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

I numeri

Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:04

• Osserva il giovane Cavour nel 1834 che gli operai possono vivere solo accontentandosi di un nutrimento scadente e spendendo quasi tutto ciò che guadagnano: «È sufficiente la minima disavventura a ridurre l'operaio in miseria».

• Le vittime dell'epidemia di colera del 1835 sono 246 a Torino e più di 2.000 a Genova, la seconda città del Regno di Sardegna.

Nel Pinerolese sale la febbre del Carnevale

Martedì 15 Febbraio 2011 - 15:57

È partita la maratona del Carnevale. Le sfilate di domenica scorsa nel Pinerolese sono state ovunque un successo (nella foto i figuranti per le vie di Airasca). Domenica 20 sarà la volta, in pomeridiana, delle tradizionali sfilate dei carri allegorici a Pinerolo, Piossasco, Castagnole e Beinasco. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Brignone, il generale che piaceva a Garibaldi

Filippo combatté eroicamente nelle tre Guerre d’Indipendenza e in Crimea
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:06

Su poche cose concordarono Cavour e Garibaldi, i due massimi artefici del Risorgimento. Una è la grande stima per il generale Filippo Brignone, ritenuto da entrambi, in tempi diversi, uno dei più validi soldati italiani.
Brignone era nato nel 1812 da un’antica famiglia di Bricherasio, che si stabilì a Pinerolo dal 1833. Uno dei fratelli, Giacinto, fu vicario generale della Diocesi pinerolese; l’altro, Giuseppe, fu sindaco della città, deputato e promotore della ferrovia Torino-Pinerolo. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Maxi-depuratore pronto per l'estate?

Sul Pellice
Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:00

Se ne parla da dieci anni esatti. Ora, la previsione-promessa dell'Acea Pinerolese, committente dei lavori: «Il maxi-depuratore della Val Pellice entrerà a servizio del territorio tra Luserna S.G. e Garzigliana entro l'estate». Si tratta (ancora!) di un'opera connessa alle Olimpiadi 2006, costata quasi 10 milioni di euro, che sostituirà - garantendo maggiore efficienza e controlli costanti - i piccoli depuratori sparsi lungo l'asta del Pellice. Il maxi-depuratore sorge in località Castellazzo a Cavour. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Le donne possono cambiare il Paese

Rosy Bindi a "L'Eco"
Martedì 15 Febbraio 2011 - 16:04

Domenica scorsa centinaia di migliaia di donne, probabilmente oltre un milione, sono scese in piazza in tutta Italia per dire basta. Per riaffermare, tutte insieme, che c'è bisogno di rispetto, dignità, pulizia e serietà. Per il Paese, e per le donne e gli uomini che lo abitano.
Lo ha affermato con forza anche Rosy Bindi, che abbiamo incontrato per parlare di società, diritti e potere, e che ha rivelato le difficoltà per le donne, anche in Parlamento, di arrivare ai vertici e contare nelle decisioni. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Che fatica risparmiare sul pieno

Poca concorrenza e una rete distributiva non sempre adeguata ai tempi
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:13

Tempi cupi per gli automobilisti alle prese col rifornimento. Dopo la consueta impennata natalizia, la scorsa settimana è arrivato l'allarme di Federconsumatori: «Possiamo dire addio agli importanti provvedimenti nel settore dei carburanti ed ai risparmi di almeno 7-8 centesimi al litro, circa 200 euro annui» spiega l'organismo di tutela nel chiedere al Governo un blocco settimanale degli aumenti e razionalizzazione della rete. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

C'era una volta l'Atl di tutti

Gli enti torinesi occupano quattro quinti del Consiglio di amministrazione
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:16

Martedì 8, mentre "L’Eco" andava in stampa, il Consiglio di amministrazione di Turismo Torino e provincia ha votato la modifica dello statuto che porta da 15 a 5 i propri membri. Contrari i voti dei due rappresentanti dei Comuni dell'area olimpica montana, Andrea Colarelli (ex-sindaco di Sestriere, che di Ttp è anche il vice-presidente uscente) e Renzo Pinard, sindaco di Chiomonte: «La montagna è stata esclusa» lamentano i due. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Un milione in multe, il Comune ringrazia

Le sanzioni dal Codice della strada ossigenano il bilancio
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:20

Cosa accadrebbe al Comune (anzi ai Comuni, il discorso vale per tutti) se la popolazione motorizzata su due e quattro ruote decidesse di convertirsi a comportamenti virtuosi? Piangerebbero lacrime amare, visto che le entrate da "contravvenzioni" rappresentano ormai una voce essenziale, una garanzia di soppravvivenza.