Lunedì 18 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 17:34

La Tarsu più cara: colpa dei vandali

Villar Perosa, incendi ripetuti
Mercoledì 18 Gennaio 2012 - 00:00

Qualcuno incendia i cassonetti e i costi si ribaltano su tutti i cittadini. A Villar Perosa sono 18.000 euro per tre incendi appiccati allo stesso ecopunto nell'arco di appena tre mesi. Il conto lo pagheranno i villaresi, con un aumento della bolletta Tarsu del tre e mezzo per cento.
Gli atti vandalici proseguono anche a Usseaux, dove ormai è chiaro che a essere presa di mira è l'Amministrazione comunale. Dopo i danneggiamenti degli striscioni di benvenuto, e l'incendio che ha distrutto una casa del vice-sindaco, ora è toccato all'auto del Comune e a quella del vigile urbano, trovate rispettivamente con le gomme tagliate e la carrozzeria rigata. (approfondimenti nell'edizione in edicola)