Usar la testa

Elementari, Abbadia

Nello sport ci vuole cervello e non solo muscoli. L'ho capito a Prali mentre facevo la solita bravata sugli sci e la mamma mi avvertiva: «Rachele, usa cervello o ti tolgo uno sci!». Stare in equilibrio su un solo sci era un mio gioco per farla arrabbiare. Quel mattino, a gran velocità su un sentiero ghiacciato, non riuscivo più a frenare. Così, arrivata in fondo, su un salto sono volata in aria e caduta sulla neve ghiacciata. Non respiravo più. Il medico chiamato in soccorso confermava che non c'era nulla di grave, a parte la gran botta e il grande spavento. Dotata di un bel livido, imparavo a mie spese a usare la testa anche nello sport.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino