Martedì 10 Dicembre 2019Ultimo aggiornamento 11:59

Per la festa di S. Giuseppe esplode la creatività

Da mercoledì 16 a sabato 26 S. Secondo mette in mostra le tradizioni
Martedì 15 Marzo 2011 - 17:35

S. SECONDO - Torna il tradizionale appuntamento primaverile con la Fiera di S. Giuseppe, anche quest’anno organizzata dal Comune in collaborazione con la Pro loco e le associazioni comunali.
Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 16, alle 12, con un pranzo sociale organizzato dal Centro anziani al Veloce Club di Pinerolo.
Giornata più intensa quella successiva, giovedì 17, intitolata "Il Tricolore sulla strada delle mele" anche perché coincide con il 150º anniversario dell’Unità d’Italia. In collaborazione con i Comuni di Prarostino e Bricherasio, viene organizzata una biciclettata non competitiva. Alle 9,30, alzabandiera e saluto delle autorità, al termine del quale i cicloamatori partiranno per Bricherasio (con sosta e ristoro in piazza del Municipio). Il percorso proseguirà per la strada delle mele, con arrivo previsto alle 12 in piazza Europa a S. Secondo. Dopo le premiazioni, la festa proseguirà presso la fontana Ferruginosa di Miradolo con il pranzo organizzato dall’Ana (prenotazioni al 328 424.0475).
Venerdì 18 sarà la volta dei ragazzi della scuola primaria: alle 15, verrà inaugurata la mostra di disegno e pittura "Un pizzico di colore" presso il salone polivalente.
E siamo al week-end: dalle 17 del sabato, in sala consiliare, saranno presentati i lavori di restauro della cappella di S. Rocco. La cappella sarà aperta al pubblico per visite nelle giornate di domenica e lunedì. In serata, alle 21, ultimo dei tre atti di "Trappola per topi", messa in scena dalla compagnia teatrale valdese di S. Secondo.
Il clou è previsto per domenica 20 quando si svolgerà per l'intera giornata l’XI Rassegna florovivaistica in piazza Tonello. Alle 9, sotto l’ala e i portici del Palazzo comunale, mostra della creatività a cura della Pro loco. Alle 9,30, in piazzale Fratelli Don, settima edizione del raduno primaverile di trattori d’epoca, a cura del gruppo Amici agricoltori di S. Secondo, e giochi di un tempo con la Pro loco. Dalle 10, al Campetto Cagni, settima mostra zootecnica mentre, alle 10,30 in Sala consiliare, inaugurazione della mostra di pittura dell’artista Luisa La Placa. Alle 12,30, invece, alla fontana Ferruginosa, pranzo a cura del gruppo Ana (prenotazioni al 328 424.0475). Alle 15, in piazzetta Rol, danze occitane con J’amis del peilo. Si continuerà alle 15,30, in centro storico, con l’esibizione dei musici e degli sbandieratori "I Templari" di Villastellone e, alle 16, con la premiazione dei trattori. A chiudere la giornata, alle 20,30 nel salone valdese, spettacolo teatrale a cura della sezione Avis di S. Secondo con la compagnia del Centro di borgo d’Ale Vercelli in "Tut gratis al prim", una commedia in tre atti di Franco Roberto. Lunedì 21, a chiudere, la Fiera di S. Giuseppe attraverso le vie e piazze di S. Secondo.
In settimana, infine, alcuni eventi collaterali, a cominciare da mercoledì 23, al circolo ricreativo Airali (ore 21), con la conferenza sul tema "Prodotti biologici: quali garanzie per il consumatore?".
Giovedì 24 e venerdì 25, al tempio valdese alle 21, doppio concerto degli alunni della scuola primaria con il gruppo Architorti, intitolato "Crescendo in musica".
Chiusura dei festeggiamenti sabato 26 alle 14 con la gara a bocce al Centro anziani al Polivalente.
Ingresso libero per tutte le iniziative.� (approfondimenti nell'edizione in edicola)