Giovedì 12 Dicembre 2019Ultimo aggiornamento 10:52

Venerdì 12 sciopero generale

Indetto dalla Cgil
Mercoledì 10 Marzo 2010 - 18:01

La Cgil ha indetto per il 12 marzo uno sciopero generale di quattro ore (intera giornata per i dipendenti pubblici). Al centro della protesta lavoro, fisco e cittadinanza con lo slogan "cambiare si può". A questi temi si è poi aggiunta la mobilitazione contro il disegno di legge, approvato il 3 marzo dal Senato, che secondo la Cgil introduce una sorta di contratto individuale, tramite cui poter demandare ad un arbitrato e non davanti al giudice del lavoro le eventuali controversie. Un contratto facoltativo, ma la cui accettazione o meno deve essere decisa al momento dell'assunzione «cioè quando è più evidente - sostiene il sindacato - la debolezza del lavoratore che rischia la mancata assunzione».

Sono previsti dei presidi, uno dei quali verrà organizzato dalla Flai (Cgil alimentaristi) davanti alla Streglio di None, azienda sull'orlo del fallimento.