Giovedì 12 Dicembre 2019Ultimo aggiornamento 10:52

La violenza sulla donna in una mostra a Piscina

Fino al 14 marzo, in municipio
Mercoledì 10 Marzo 2010 - 18:01

Grande partecipazione all’inaugurazione della mostra "Violenza sulla donna", organizzata in occasione dell’8 marzo dal Comune in collaborazione con il liceo artistico Buniva di Pinerolo. L’esposizione propone elaborati sulla tematica che spaziano dall’arte antica alla contemporanea, passando dal multimediale.

Eliana Modena, presidente delle Pari opportunità del Comune di Pinerolo, è tra le insegnanti organizzatrici: «Questo progetto è nato un anno fa ed è stato inaugurato il 25 novembre in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulla donna. Il nostro scopo è far sì che la mostra diventi itinerante, per far riflettere attraverso l’arte su questo tema purtroppo ancora attuale. È stato positivo riscontrare il coinvolgimento dei ragazzi».

«L’arte può essere tragica, quando racconta il male, ma un miracolo dell’arte è quello di rappresentare comunque una speranza di felicità e la ricerca di un mondo diverso, proprio come traspare dai colori utilizzati in queste opere. È bello che le scuole siano veicolo di questa speranza» ha affermato il preside Giovanni Trinchieri.

Il sindaco, Edda Basso, ha poi sottolineato come sia fondamentale che le stesse donne educhino i loro figli al rispetto affinché non si verifichino più fatti incresciosi e si possa fermare l’ondata di violenza così ben rappresentata da tutte le opere esposte.

Fino al 14 marzo nella sala del Consiglio in piazza Suardi (mer. 10-12 e 14-16; gio. 10-12; ven. 14-16; sab. e dom. 9-12 e 16-18). Ingresso libero.