Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:14

Poker di candidati per Osasio

L'ex-sindaco Cerutti sfida il suo vice Boniforte
Venerdì 12 Marzo 2010 - 11:55
In corsa alle Comunali anche Lega Nord e

OSASIO - Oltre alle due civiche locali già rese note da tempo, sabato mattina sono state presentate altre tre liste politiche, provenienti da fuori paese, delle quali solo due sono risultate valide. È stata infatti scartata quella del Movimento politico pensiero azione (Ppa) che candidava a sindaco Giacomo Rizzuto, perché nell’elenco presentato comparivano solo otto candidati alla carica di consigliere comunale anziché i nove prescritti dalla legge per i Comuni sino a mille abitanti.

Nessun problema per Lega Nord, che appoggia per la poltrona di sindaco il vinovese Silvano Bertolino: «La Lega Nord vuole dimostrare che, oltre a governare, non intende staccarsi dal territorio. Anzi vuole rafforzarlo proponendosi anche nei piccoli Comuni».

In corsa per le prossime elezioni comunali, anche se deve ritoccare il simbolo modificando la scritta "Mfl" proposta al lato destro del fascio della Repubblica romana di Mazzini, anche la lista "Movimento fascismo e libertà", già presente nelle fila di minoranza e nuovamente capeggiata dal pinerolese Stefano Caramello: «Mi ricandido per dimostrare che, con l’appoggio e la partecipazione diretta dei cittadini, qualcosa si può davvero cambiare».

Marino Serassio

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino