Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:26

Nuove norme anti-sismiche? Tra un anno

In vigore nel 2011
Venerdì 12 Marzo 2010 - 11:55

Tutto sospeso per un anno. L'entrata in vigore della nuova classificazione sismica del Piemonte, varata dalla Giunta regionale il 19 gennaio scorso, è stata rinviata al 2011. Il 1º marzo l'esecutivo presieduto da Mercedes Bresso ha stabilito in 365 giorni (e non più in 120) il periodo di "interregno" prima che la norma diventi efficace. E siccome i termini decorreranno dalla pubblicazione del nuovo provvedimento sul Bollettino ufficiale della Regione, si slitterà fino al marzo del prossimo anno.

Sospiro di sollievo per i progettisti delle aree in precedenza classificate a rischio sismico 4 (il più basso) e ora "promosse" zona 3, come gran parte della pianura pinerolese e della cintura di Torino. È stato dilazionato di 365 giorni anche l'obbligo di produrre l'attestazione di idoneità per le costruzioni iniziate ma non ancora ultimate in questi Comuni.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino