Val Pellice: protesta pacifica degli ambulanti del settore non alimentare

Val Pellice: protesta pacifica degli ambulanti del  settore non alimentare
Venerdì 9 Aprile 2021 - 12:36

Questa mattina, giorno di mercato a Torre PelliceLuserna San Giovanni, gli ambulanti del settore "non alimentare" hanno manifestato e protestato pacificamente per una situazione divenuta per loro insostenibile. Alla manifestazione sono intervenuti anche il sindaco Marco Cogno e l’assessora al commercio Ornella Davit. A parlare in rappresentanza degli ambulanti, Paola Martoglio e Pierpaolo Peiretti, che da una vita sono presenti al mercato torrese con i loro banchi. «Abbiamo subito passivamente questa situazione, ora non più tollerabile. Vogliamo reagire a questa forma di discriminazione. Non siamo untori, occupiamo il suolo pubblico esattamente come i colleghi del settore alimentare e abbiamo lo stesso diritto di lavorare. Chiediamo agli enti locali il loro sostegno in Regione», afferma Peiretti. «Siamo al limite – aggiunge Martoglio –. Ma non vogliamo aiuti, chiediamo solo di poter lavorare e di riavere la nostra dignità». Cogno risponde: «Sottoporremo la problematica in Unione Montana oppure ci faremo sentire in Regione come amministrazione. Non è solo più una questione economica, ma anche psicologica e sociale. I Dpcm ci sono passati sopra la testa, abbiamo tirato tutti la cinghia. Ora dobbiamo ridare un minimo di normalità al paese».


 

Li.Ste.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino