Domenica 18 Aprile 2021Ultimo aggiornamento: 17/04/2021 - 23:35

Omicidio-suicidio a Saluzzo: 48enne uccide la madre e poi si butta dal balcone di casa

Omicidio-suicidio a Saluzzo: 48enne uccide la madre e poi si butta dal balcone di casa
Domenica 21 Marzo 2021 - 23:25

Omicidio-suicidio nel tardo pomeriggio di oggi in pieno centro a Saluzzo dove un uomo, intorno alle 17,30 si è buttato dal balcone di un alloggio al quarto piano dopo aver ucciso l'anziana madre. Il dramma in un condominio di corso Roma. A dare l'allarme alcuni passanti che hanno assistito alla scena e hanno subito chiamato il 112. Sul posto i soccorritori del 118 che hanno accertato il decesso di Umberto Ciauri, saluzzese che soffriva da tempo di problemi psichiatrici. I Vigili del fuoco hanno raggiunto l'abitazione del 48enne, che viveva insieme alla madre Giuseppina Moiso, 81 anni. Appena entrati, i carabinieri della Compagnia di Saluzzo hanno trovato la donna senza vita nel letto, colpita a morte con un oggetto contundente - probabilmente un martello - dal figlio che, qualche minuto dopo, ha ucciso anche il cane e poi si è poi gettato dal balcone.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino