Domenica 25 Ottobre 2020Ultimo aggiornamento: 24/10/2020 - 19:29

Pinerolo: controlli alla sera in centro davanti ai locali

Pinerolo: controlli alla sera in centro davanti ai locali
Mercoledì 14 Ottobre 2020 - 12:20

Il nuovo Dpcm varato dal Governo impone che dopo le 21 si potranno consumare bevande (alcoliche e non) soltanto seduti ai tavoli e sarà severamente vietato sostare in piedi anche all'ingresso dei locali, che abbasseranno categoricamente le serrande entro la mezzanotte, anche durante il weekend. Lo scopo è quello di non dare spazio alla creazione di assembramenti di ogni genere, visto l'andamento in costante aumento del contagio legato soprattutto alle attività giovanili. Chi non rispetta la norma va incontro a sanzioni pecuniarie importanti, che partono da 400 euro di multa. Ma chi controlla? A Pinerolo la vigilanza serale è affidata a Carabinieri e Guardia di Finanza: i comandanti hanno già organizzato le pattuglie. Al Corpo di Polizia municipale invece spetta il controllo sull'uso della mascherina specialmente nei pressi delle scuole e alle fermate dei pullman. «Questo decreto ci sarà utile- afferma la vicesindaca Costarelli - per gestire la difficile situazione nel centro storico». I riflettori saranno ancora una volta puntati su via Savoia e piazza Facta, dove i residenti continuano a denunciare casi di degrado. Emblematici gli ultimi atti di vandalismo che hanno deturpato alcuni arredi della Galleria Losano (hanno addirittura urinato nei vasi!).

Foto Dario Costantino
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino