Sabato 15 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 22:35

Vialattea: Tassa di soggiorno rinviata al 15 settembre per l'emergenza coronavirus

Vialattea: Tassa di soggiorno rinviata al 15 settembre per l'emergenza coronavirus
Domenica 26 Aprile 2020 - 10:32

I termini di pagamento dell’imposta di soggiorno del periodo invernale per i comuni della Unione Montana Comuni Olimpici della Via Lattea sono stati differiti al 15 settembre: «Un’altra, e necessaria, scelta dopo la drammatica emergenza sanitaria che ci ha colpiti» commenta Giorgio Merlo, sindaco di Pragelato e assessore alla Comunicazione dell'Unione.

 

Entro il prossimo 10 maggio sarà comunque obbligatorio inviare la dichiarazione nella quale si indica il numero di coloro che hanno pernottato nel periodo invernale. «Una scelta che quasi si impone - ribadisce ancora una volta Merlo - dopo una serie di decreti ministeriali, peraltro molto restrittivi, che di fatto hanno bloccato quasi completamente le attività produttive ed il relativo sistema economico mettendo sempre più in difficoltà il mondo imprenditoriale legato al settore turistico”.

 

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino