Sabato 8 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 12:15

Sulle note di Paolo Conte, il saluto commosso a Fredy Merlo delle avvocate e degli avvocati di Pinerolo

Sulle note di Paolo Conte, il saluto commosso a Fredy Merlo delle avvocate e degli avvocati di Pinerolo
Domenica 22 Marzo 2020 - 18:24

Le avvocate e gli avvocati di Pinerolo hanno diffuso il loro commosso saluto al collega Fredy Merlo, scomparso prematuramente. «Oggi è il momento del saluto - scrivono - non poterlo fare in presenza, insieme, è ancora più straziante. Non ci rinunciamo».

 

I colleghi dell'avvocato, noto anche come cantautore e per il suo impegno nella società calcistica pinerolese, proseguomo così il loro saluto: «Vogliamo che il nostro abbraccio ti avvolga  e ti accompagni. Per sollevarti dalla fatica sorreggiamo conservandoli gelosamente: la tua toga di Avvocato, il tuo senso del dovere, la tua forza di sportivo e di tifoso, il piano e gli spartiti, il tuo modo di voler bene e la tua capacità di lottare anche quando il fisico è duramente messo alla prova».

 

Vista la grande passione di Fredy Merlo per la musica, le avvocate e gli avvocati di Pinerolo gli vogliono dedicare alla sua memoria anche anche una canzone di Paolo Conte: «... E ora... che Paolo suoni per Fredy. E ... che la Bellezza ci accompagni, sempre».

 

«... Via, via , entra e fatti un bagno caldo, c'é un accappatoio azzurro, fuori piove un mondo freddo ... »

 

 

 

 


«In memoria di Fredy - concludono i colleghi pinerolesi - doneremo per l'emergenza sanitaria in atto».

 

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino