Sabato 19 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 7:45

Associazione italo cinese (Angi) dona duecento mascherine al Comune di Barge

Associazione italo cinese (Angi) dona duecento mascherine al Comune di Barge
Giovedì 19 Marzo 2020 - 15:47

Duecento mascherine sono state donate questa mattina, giovedì 19 marzo, al Comune di Barge e consegnate alla sindaca di Barge, Piera Comba, dal presidente dell'associazione Nuova Generazione Italo-Cinese (ANGI), Associazione senza scopo di lucro con sede in Torino che svolge attività di promozione e integrazione culturale per favorire rapporti di amicizia e integrazione sociale fra la Comunità cinese e la Comunità italiana.

Di queste, 50 mascherine sono state assegnate alla Croce Rossa Italiana-Sezione di Barge mentre altre 50 sono state distribuite alla Casa di riposo “Don Ernesto Uberti” di Barge. Commossa ed estramente grata per questa donazione, la professoressa Comba ha ringraziato l'Associazione italo-cinese e tutti quei soggetti che si stanno prodigando per Barge in questo momento.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino