Mercoledì 18 Settembre 2019Ultimo aggiornamento: 17/09/2019 - 15:36

Previsioni 8-11 luglio: tornano fresco e temporali!

Previsioni 8-11 luglio: tornano fresco e temporali!
Lunedì 8 Luglio 2019 - 14:58

Se si fa eccezione alla temporanea smorzatura della calura tra giovedì e venerdì, da circa 2 settimane ormai il gran caldo sta insistendo sulle nostre zone.
Anche la giornata odierna non sarà da meno, sebbene le temperature massime non andranno oltre i 32-33 °C in pianura, con cielo generalmente poco nuvoloso in pianura e nubi cumuliformi sui monti ma con basse probabilità di assistere a rovesci o temporali sparsi.
Dalla giornata di domani e fino a giovedì la situazione cambierà nettamente, con aria più fresca ed instabile in arrivo dall'Atlantico che porrà fine a questo lungo periodo di caldo moderato/intenso. Essa è contenuta in un piccolo vortice depressionario in quota che dalla Spagna si porterà sul mar Ligure tra martedì e mercoledì, "attratto" da un vortice depressionario più intenso ed esteso ed accompagnato da aria piuttosto fredda per il periodo centrato tra Scandinavia ed Europa orientale.
La giornata di domani partirà con cielo poco o parzialmente nuvoloso, ma nel corso del pomeriggio nubi cumuliformi organizzate ed estese si formeranno sui monti e si estenderanno rapidamente verso le zone di pianura con direttrice S/SW-N/NE. Saranno associati diversi rovesci o temporali, localmente anche di forte intensità con grandine e colpi di vento, probabili soprattutto tra le 16 e le 20 e tra basso Piemonte e Piemonte orientale. Nuova possibile recrudescenza dei fenomeni intorno alla mezzanotte, con nuovi temporali anche intensi in movimento N-S in concomitanza col passaggio del vortice depressionario sul mar Ligure. Temperature minime circa stazionarie, con valori intorno o poco superiori ai 20 °C in pianura; massime in netto calo, grazie anche ai temporali già presenti dopo le 15-16, con valori poco superiori ai 25 °C in pianura. Cali termici effimeri più pronunciati nelle zone interessate dai fenomeni più intensi.
La giornata di mercoledì vedrà un'iniziale alternanza di sole e nubi, per poi proseguire con una nuova accentuazione dell'instabilità pomeridiana-serale: altri rovesci e temporali sparsi interesseranno prima i monti e poi la pianura tra il tardo pomeriggio e la serata, in spostamento da W/NW verso E/SE seguendo la nuova direzione che assumeranno i venti in quota. Temperature minime stazionarie intorno ai 20 °C, massime anch'esse circa stazionarie intorno ai 25 °C nonostante la maggior presenza del sole nelle ore centrali della giornata.
La giornata di giovedì sarà caratterizzata da cielo inizialmente parzialmente o del tutto nuvoloso in mattinata, con un po' di sole in più intorno all'ora di pranzo seguito dall'attivazione di altri rovesci e temporali sparsi sui monti nel corso del pomeriggio. Bassa la probabilità di interessamento delle zone di pianura. Miglioramento generale nel corso della serata. Temperature minime in leggero calo, con valori poco sotto i 20 °C in pianura; massime circa stazionarie introno ai 25 °C.

Nella cartina sottostante le precipitazioni cumulate previste entro la mezzanotte di venerdì dal modello a scala locale, che evidenzia la possibilità di ricevere molti mm di pioggia (anche alcune decine) soprattutto sui monti del cuneese. In ogni caso la quantità di pioggia dipenderà molto dall'insistenza o meno dei temporali su determinate zone.

Articolo a cura di Meteo Pinerolo