Mercoledì 18 Settembre 2019Ultimo aggiornamento 18:05

Previsioni 17-20 giugno: sole, caldo moderato e leggera instabilità pomeridiana-serale

Previsioni 17-20 giugno: sole, caldo moderato e leggera instabilità pomeridiana-serale
Lunedì 17 Giugno 2019 - 15:36

Dopo alcuni tentennamenti, che comunque sono assolutamente normali per la prima parte del mese di giugno, l’estate sta per proporre la prima vera ondata di caldo della stagione anche nelle nostre zone, grazie ad una maggiore (seppur abbastanza modesta) influenza dell’anticiclone africano sul nord Italia. La fase di tempo più stabile durerà almeno fino a giovedì, con valori termici elevati ma non troppo e nella media del periodo: in pianura le temperature massime si porteranno costantemente intorno o appena superiori ai 30 °C, senza avvicinarsi alla soglia dei 35 °C come paventato nei giorni precedenti, mentre le minime riusciranno ancora a scendere in maniera diffusa poco sotto i 20 °C, soprattutto nelle zone di aperta campagna.

La giornata odierna trascorrerà con cielo sereno o poco nuvoloso, ad eccezione della formazione di nubi cumuliformi nelle ore pomeridiane sui monti ma con rischio di rovesci o temporali piuttosto basso. Le temperature massime in pianura toccheranno localmente i 30 °C, mentre le minime si porteranno intorno ai 20 °C o poco sotto.

Le giornate di domani e mercoledì saranno molto simili a quella odierna, con cielo poco nuvoloso per gran parte della giornata ed una leggera instabilità pomeridiana-serale soprattutto sui monti , con la possibilità di qualche isolato e breve rovescio o temporale. Bassa la probabilità di interessamento delle zone di pianura. Le temperature massime potrebbero ulteriormente aumentare leggermente, con valori diffusamente sui 30 °C o poco oltre in pianura soprattutto mercoledì; le minime rimarranno circa stazionarie intorno ai 20 °C o poco sotto.

Nella giornata di giovedì l’anticiclone africano dovrebbe leggermente indebolirsi sopra le nostre teste, favorendo l’infiltrazione in quota di correnti più fresche ed umide atlantiche. Pertanto aumenterà l’instabilità pomeridiana-serale, con rovesci e temporali più probabili e diffusi sui monti e con un rischio più elevato di interessamento anche delle zone di pianura. In ogni caso fino al primo pomeriggio sarà ancora il sole a prevalere, con temperature massime in pianura sempre intorno ai 30 °C e minime intorno ai 20 °C.

Entro la mezzanotte di venerdì altri mm di pioggia dovrebbero cadere sui monti grazie all’instabilità, seppur con quantitativi molto variabili da zona a zona. Qualche goccia potrebbe cadere anche nelle zone di pianura, soprattutto giovedì, come evidenziato nella mappa sottostante mostrante l’accumulo precipitativo previsto dal modello a scala locale:

Articolo a cura di Meteo Pinerolo