Lunedì 21 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 13:00

Incendio ex Annovati Frossasco: il Politecnico installa a Cantalupa centralina mobile

Incendio ex Annovati Frossasco: il Politecnico installa  a Cantalupa centralina mobile
Venerdì 5 Aprile 2019 - 10:30

Proseguono le operazioni di spegnimento dell'incendio divampato ormai più di una settimana fa alla catasta di rifiuti legnosi stoccati nel cortile dello stabilimento Kastamonu (ex Annovati) a Frossasco. I dati pubblicati dall’Arpa «permettono di escludere rischi di esposizione dannosi per la salute della popolazione». Alcuni cittadini che risiedono nella zona stanno raccogliendo le polveri che trovano su balconi e vialetti delle loro abitazioni, anche con l'obiettivo di farle analizzare. Intanto, a Cantalupa, il sindaco Giustino Bello annuncia: «Su sollecitazione del vicesindaco Angelo Tartaglia, gli esperti del Politecnico di Torino hanno posizionato un macchinario per la rilevazione dei dati sulla qualità dell'aria. Nei prossimi giorni, verrà spostato negli altri Comuni limitrofi».

Sui Social, sta girando l'invito a un incontro che si svolgerà all'oratorio di Roletto domenica 7 aprile, alle 21, dal titolo: "Incendio Bivio di Frossasco… per non stare con le mani in mano incontriamoci e parliamone". Ingresso libero.

 

L'immagine è stata scattata ieri sera da Dario Costantino.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino