Lunedì 21 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 13:00

Incendi in Val Noce: il punto di questa mattina

Domenica 29 Ottobre 2017 - 10:38

La situazione incendi tra la Val Noce e Cumiana è decisamente migliorata rispetto ai giorni scorsi, ma non è affatto risolta. Questa mattina il vento si è rinforzato e ha attivato nuovi focolai intorno alla Scrivanda-Rifugio Casa Canada, subito messi sotto controllo dalle squadre di Aib e Vigili del Fuoco. Molto più preoccupante la situazione in quota: in zona Pralabà, a cavallo tra Giaveno, Cumiana e la Val Chisone, dove il fuoco è ancora molto vigoroso. Vista la posizione dell'area, punto di incrocio di più versanti, l'incendio potrebbe in poco tempo aprire nuovi fronti. I sindaci del territorio, in questi minuti, si stanno attivando per chiedere l'intervento di Canadair ed elicotteri. Si avverte che le zone interessate dal fuoco sono interdette a chiunque non sia autorizzato e sono state poste sotto controllo da Forze dell'Ordine e Alpini della Taurinense.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino