Lunedì 8 Marzo 2021Ultimo aggiornamento 15:01

È in edicola "L'EM-L'Eco Mese" di marzo con il circo, il tribunale e il bridge

È in edicola "L'EM-L'Eco Mese" di marzo con il circo, il tribunale e il bridge
Mercoledì 8 Marzo 2017 - 10:52

Il numero di marzo del nostro mensile è in edicola (e nelle case degli abbonati) a partire da oggi. La copertina ci porta nel furgoncino di una carovana viaggiante. Dentro c'è David Cavedo, professione clown, intento a truccarsi prima di andare in scena. È uno degli oltre 45 tra operatori e artisti che, con il circo Millennium Viviana Orfei, ha sostato a Pinerolo qualche settimana fa.

 

Con loro, vi faremo entrare in un mondo che sembra in via di estinzione, e invece si trasforma. L'inchiesta della sezione "Dieci pagine" è dedicata al Tribunale, tre anni e mezzo dopo il trasferimento a Torino: un viaggio a ritroso da Palazzo Caccia all'edificio vuoto di Pinerolo, per capire com'è andata dal punto di vista della Giustizia e cos'è accaduto al tessuto economico cittadino.

 

Tanti gli argomenti, tra cui il bridge: gioco di carte, sport e strumento di educazione nelle scuole. Poi le rubriche, tra cui la seconda uscita di "Codice Palindromo" con codice QR che vi permetterà di vedere il video esclusivo del nostro affezionatissimo Pika (tra qualche ora in questo sito mostriamo a chi non l'ha ancora visto il video del mese scorso). La ribrica sarà come sempre illustrata da Sefora Pons, autrice anche di testo e grafiche di "Famiglia 2.0" dedicata alle punizioni da parte dei genitori.

 

Il terzo capitolo dell'Educatore nel pallone racconta la storia di una giovanissima donna (del resto è l'8 marzo) cittadina dello "Stato" internazionale dei rifugiati politici: 60 milioni nel mondo.

 

Nella sezione Time Out, la storia di un trekking eccezionale: quello dei ragazzi del Cai Pinerolo che hanno fatto un'esperienza di solidarietà che lascia il segno, nel Nepal che faticosamente e orogliosamente si rialza dopo il terribile sisma.

 

E molto molto altro...

 

 

[email protected]

[email protected]

 

Foto di Bruno Allaix

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino