Martedì 26 Maggio 2020Ultimo aggiornamento: 25/05/2020 - 21:16

A Sansicario e Torino si scia sull'erba

A Sansicario e Torino si scia sull'erba
Venerdì 22 Luglio 2016 - 09:43

A Torino La Città metropolintana ha patrocinato la nascita di un nuovo centro per la diffusione dello sci d’erba, nel del Parco del Nobile, aperto sia alle persone disabili che ai normodotati, gestito dall'associazione sportiva Sportdipiù con la collaborazione del Distretto Rotary 2031 del Piemonte.

 

L'attività si può praticare nei pomeriggi di mercoledì, sabato e domenica, prenotando via mail all’indirizzo [email protected] o telefonando al numero 011 1978.2279. 

Il Centro regionale Sci d'Erba è stato fondato da un gruppo di maestri di sci e atleti dell'Alta Valle Susa. Le prime gare valide per la Coppa del Mondo sono state organizzata a Sestriere e poi, nel 2011, a Sansicario.

Lo sport dello sci d'erba ha le sue origini in Germania. Negli anni '70 del XX secolo la disciplina è approdata in Italia. I primi sci, dall'aspetto di un pattino cingolato, erano chiamati “Rolka”.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati