Lunedì 12 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:09

Giovane madre morta in ospedale a Pinerolo: il pm Guariniello ha nominato i consulenti

Giovane madre morta in ospedale a Pinerolo: il pm Guariniello ha nominato i consulenti
Venerdì 23 Ottobre 2015 - 17:54

Sono il ginecologo Mario Campogrande e il medico legale Fabrizio Bison i due consulenti nominati dal procuratore di Torino Raffaele Guariniello per fare luce sulle cause della tragica morte di Andreia Silva, la giovane donna deceduta nel reparto di Ostetricia-Ginecologia dell'ospedale Agnelli di Pinerolo la mattina di mercoledì 21, quando con un cesareo d'urgenza ha dato alla luce una bimba. L'autopsia è confermata per domani mattina, sabato 24 ottobre.

L'esame dovrebbe contribuire a chiarire la causa della morte improvvisa della 26enne residente a Piscina, e se ci siano state responsabilità. Al momento la Procura ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo verso ignoti, senza iscritti nel registro degli indagati. Dopo il parto cesareo d'emergenza, eseguito in seguito alla perdita di conoscenza della madre, la neonata è stata traportata all'ospedale S. Croce di Cuneo. A stamane le sue condizioni risultavano purtroppo ancora molto critiche.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino