Lunedì 21 Ottobre 2019Ultimo aggiornamento 19:16

Bricherasio, la Sagra dell'Uva

Bricherasio, la Sagra dell'Uva
Venerdì 23 Settembre 2011 - 16:29

Weekend di punta per il fitto programma della Sagra dell’Uva, appuntamento giunto alla sua 43ª edizione a Bricherasio. Spiccano la sfilata dei carri allegorici di domenica e il palio dei borghi con corsa nelle botti, ma c’è spazio anche per una riflessione sul futuro della Doc Pinerolese(convegno alle 17 presso il Pala Uva). Sabato 24, alle 18,30, in piazza Castelvecchio l’apertura della Festa dell’Uva e l’inaugurazione della 2ª edizione del Palio dei Borghi. Quindi, Domenica 25 Settembre
dalle 8 alle 19 Gran Mercato d’Autunno e Mercatino delle pulci per le vie e piazze, dalle 9 alle 19 continuazione mostra ortofrutticola e stand istituzionali, degustazione e vendita di vini e altri prodotti del pinerolese. Dalle 9.30 alle 12, “Pompieropoli: vigile per un giorno”, giochi per piccoli pompieri con i Vigili del Fuoco di Luserna San Giovanni in Piazza Santa Maria organizzato dall’Associazione Commercianti, Artigiani ed Aziende Agricole di Bricherasio per tutti i bambini delle Scuole Materne ed Elementari
Alle 15 sfilata dei carri allegorici, preceduti dalla Banda Musicale Filarmonica San Bernardino e dal Gruppo “Italian Musical Folk Group” di Palazzuolo sul Senio (FI). Pomeriggio musicale con la partecipazione di Carlotta Iossetti in arte “Magna Angiolina” Premiazione dei palloncini ritrovati, lanciati con messaggi di pace durante la manifestazione “Bricherasio fiorita” - L’Associazione Culturale “Leonardo Sciascia” di Bricherasio propone:
con il Gruppo Folk Lucani “E. Granturco” di Settimo Torinese - Ospite l’Associazione “Vincenzo Abbondanza” di Torino con un proprio banchetto di prodotti lucani
Presso il Polivalente serata danzante con il duo Massimo e Michael - Ingresso gratuito