Sabato 15 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 20:25

L'assolo dell'iridato Hushovd nella gemella Gap, ora tocca a noi

L'assolo dell'iridato Hushovd nella gemella Gap, ora tocca a noi
Martedì 19 Luglio 2011 - 18:53

Lo spettacolo può cominciare. Gap la gemella, Gap l'iridata, Gap la culla del grande ciclismo passa il testimone a Pinerolo. Lo fa con un'altra impresa targata altra Thor Hushovd(foto le Dauphine), campione del mondo che bissa il successo di Lourdes. Segnali che incrementano l'attesa per l'arrivo all'ombra di San Maurizio e per il successivo approdo al Galibier. Alberto Contador ha dimostrato di esserci eccome, rubando 1'10" ad Andy Schleck. Grande l'azione dell'iberico assieme ad Evans e a Samuel Sanchez, mentre la maglia resta indosso a Voeckler. Cunego si difende con i denti, più in difficoltà Basso. Adesso, con Monginevro e Sestriere nelle gambe, anche Pramartino potrebbe risultare importante ai fini della definizione della classifica. 

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino