Venerdì 14 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 15:00

Francesca Pamfili respinge tutte le accuse

Venerdì 19 Novembre 2010 - 17:38

E' durato un'ora e venti l'interrogatorio di Francesca Pamfili, una delle tre educatrici indagate per maltrattamenti all'asilo nido "Nel paese dele meraviglie" di Pinerolo. Ha respinto tutte le accuse e ha voluto ringraziare il sindaco per aver riaperto la struttura garantendo il servizio alle famiglie. «Diamo la massima disponibilità a supportare le educatrici che ora stanno lavorando nell'asilo nido di via Alliaudi in questa fase dell'inserimento - ha detto -. Conosciamo molto bene quei bambini e possiamo sostenerle in questo compito». All'uscita dall'interrogatorio ha abbracciato la collega Stefania Di Maria, la seconda a essere interrogata dagli inquirenti. L'avvocato Mirella Bertolino che difende Francesca Pamfili si è detta soddisfatta dell'interrogatorio: «Non abbiamo nulla da nascondere», ha dichiarato. La terza titolare dell'asilo nido Elisa Griotti sarà interrogata lunedì.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino