Sabato 19 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 11:57

Scarpinando zaino in spalla: larici, caprioli e miniere abbandonate

Martedì 13 Novembre 2018 - 09:02
Scarpinando zaino in spalla: larici, caprioli e miniere abbandonate
L'abitato di Ghigo aspetta il primo raggio di sole.

Una buona tradizione del nostro mensile, mai abbandonata, è la voglia di suggerire itinerari ed escursioni ai nostri lettori. La rubrica "Scarpinando Zaino in spalla" propone gite a chilometro zero, alla scoperta di paesaggi unici sotto casa. A novembre il nostro Scottish ci porta a Prali, alle miniere grande Pouzet, per scoprire che cosa si prova nel buio e nel silenzio assoluto. L'articolo è disponibile anche in versione digitale. Qui trovate alcune immagini di una giornata trascorsa nella natura.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino