Mercoledì 23 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 10:00

Edizione 45 del 24/11/2010

L'ospedale Agnelli è salvo

Non verrà ridimensionato dal Piano sanitario regionale
Martedì 23 Novembre 2010 - 15:46

L’ospedale "E. Agnelli" di Pinerolo non verrà ridimensionato, né muterà la sua connotazione di ospedale di primo livello. È quanto hanno garantito - in un incontro pubblico svoltosi a Pinerolo martedì scorso - il capogruppo in Regione della Lega Nord Mario Carossa e il direttore dell’Agenzia sanitaria regionale, Claudio Zanon.

Il pericolo corre in tangenziale

Martedì 23 Novembre 2010 - 15:48

Troppi incidenti, quando piove, lungo la circonvallazione di Pinerolo. Anche nel tratto reso più ricuro dal nuovo spartitraffico. A novembre, cinque auto sono uscite dalla carreggiata in modo autonomo in meno di tre settimane. Un filotto sufficiente per alzare il livello di guardia e correre ai ripari. Giovedì 25 la Provincia chiuderà tre chilometri di strada per rifare l'asfalto e migliorarne la sicurezza. (Foto Dario Costantino)

Consumare altro suolo o riutilizzare l'esistente?

L'espansione edilizia
Martedì 23 Novembre 2010 - 15:47

I Comuni, le associazioni ambientaliste e di categoria alla domanda: «Consumare altro suolo per l'espansione di città e paesi?», danno spesso risposte differenti. Da una parte gli ambientalisti - penso ad esempio a Pro Natura in merito al centro commerciale di Nichelino o alla Coldiretti - dicono no «al devastante consumo di suolo libero e di aree agricole». Per contro i Comuni tendono a favorire nuovi insediamenti per rispondere ad una (molto ipotetica) richiesta di abitazioni e fare cassa con gli oneri a cui sono stati abituati per tanti anni.

Pinerolo Pmt: «continueremo ad investire, ci sarà anche un centro ricerche

Martedì 23 Novembre 2010 - 16:15

Negli anni del boom economico nell'ex-Beloit di Pinerolo, dove ancora oggi con il marchio Pmt si producono macchine per la carta, lavoravano oltre mille persone tra operai e impiegati. Non torneranno mai più ad essere così tanti. Non torneranno nemmeno ad essere 300, quanti erano nel momento in cui - era il 2000 - la famiglia Nugo decise di rilevare la Beloit dopo che gli americani comunicarono di voler chiudere con un semplice telegramma: «La manodopera deve essere licenziata». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Hockey ghiaccio: il presidente della Valpe: «Puntiamo alla finale entro tre anni»

Martedì 23 Novembre 2010 - 16:29

Marco Cogno, diventando presidente dell'Hc Valpellice, ha impostato un programma triennale. Il contratto del coach Barry Martinelli ricalca la durata del mandato dirigenziale. L'obiettivo? «Giocarci una finale-scudetto». Mai nessuno aveva pronunciato queste parole, nella storia biancorossa. «E poi vorrei che altri atleti di scuola locale possano giocarsi un posto da titolare, come Frigo». Un compito che Martinelli - col fido Giulio Francella - sente come proprio.

Barbero, un pezzo di storia di Pinerolo

Lunedì si sono svolti i funerali dell'ex-sindaco di Pinerolo, aveva 69 anni
Martedì 23 Novembre 2010 - 15:50

Dopo breve malattia, nel tardo pomeriggio di venerdì 19, è mancato Alberto Barbero. Aveva 69 anni, fu sindaco di Pinerolo dal 1996 al 2006 e per 35 anni figura di riferimento del Partito comunista e poi del centrosinistra pinerolese. I funerali si sono svolti lunedì pomeriggio con una grande partecipazione di esponenti della vita pubblica e soprattutto di semplici cittadini che hanno voluto così testimoniare il loro apprezzamento per quanto ha saputo fare per la città e per il suo impegno a favore dei più deboli. (Ampi servizi nell'edizione in edicola)

Cuoco di Piscina al G20

Martedì 23 Novembre 2010 - 15:54

Paolo De Maria, uno chef originario di Piscina, ha lavorato a Seoul per il G20, conclusosi il 12 novembre scorso, che ha ospitato i grandi della Terra. In precedenza la città capitale della Corea gli aveva conferito la cittadinanza onoraria, «per meriti professionali e didattici».
La bella storia di un pinerolese che si è fatto onore in Estremo Oriente. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Marina, niente funerali

Delitto di Bruino
Martedì 23 Novembre 2010 - 15:57

BRUINO – Il corpo di Marina Patriti non può ancora riposare in pace. Per esigenze investigative la Procura di Torino non ha infatti per il momento concesso il nulla osta per i funerali della sfortunata mamma 44enne di Bruino, sequestrata dall’ex-amante del marito e poi uccisa nel garage di una cascina a S. Ambrogio. Per il momento, in attesa del riesame, rimangono in carcere i quattro indagati: Maria Teresa Crivellari, l'ex-amante del marito della Patriti, il figlio Alessandro Marella e i due complici Andrea Chiappetta e Calogero Pasqualino.

Le "500 vetrine" accese nel 2011?

Nichelino rispolvera un progetto dimenticato da anni nel cassetto
Martedì 23 Novembre 2010 - 16:05

NICHELINO - Cinquecento vetrine sono quelle, una più una meno, dei negozi di via Torino e via 25 Aprile. Due anni fa l'Amministrazione aveva propagandato un Piano (con fondi della Regione) per rilanciare il commercio al dettaglio realizzando un centro commerciale all'aperto. L'iniziativa era però passata in seconda fila qualche mese dopo, la crisi in generale e l'esiguità dei finanziamenti avevano fatto il resto. Ora si rispolvera l'idea. L'assessore Pansini: «Nel 2011 riavvieremo il progetto». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Week-end nel Pinerolese

Martedì 23 Novembre 2010 - 16:11

VIGONE
Arte alla "Luisia"

POMARETTO
Antichi mestieri  

LUSERNETTA
Il mercatino di Natale

BARGE
Torneo di tennis da tavolo

AIRASCA
Corrida dei dilettanti

PANCALIERI
Polentata  

CANDIOLO
Fiera d'autunno

VINOVO
Porte aperte al castello Della Rovere

NICHELINO
Giobbe Covatta al Superga

Stazioni sciistiche: la Via Lattea apre sabato, a Prali altro pienone con un metro di neve

Martedì 23 Novembre 2010 - 16:17

SESTRIERE - La stagione sciistica parte in anticipo anche in Vialattea. Le perturbazioni della scorsa settimana hanno "scaricato" oltre un metro di neve sulle piste del comprensorio olimpico. In queste ore, complice il freddo - ben al di sotto dello zero termico - i cannoni dell'innevamento programmato hanno iniziato a sparare. La Sestrieres Spa ha così recuperato, in pochi giorni, un fondo ottimale anche nelle zone più battute dal vento caldo. Con questo "anticipo" di inverno, tra sabato 27 e domenica 28 entreranno in funzione le quattro stazioni principali con un buon numero di impianti.

Cumiana: il gatto delle polemiche: hanno fatto anche la prova dei decibel

Martedì 23 Novembre 2010 - 16:23

CUMIANA - La scorsa settimana, sulle pagine de "L'Eco", raccontavamo la storia di un galletto americano arrivato in via Chisola a Cumiana. E delle polemiche suscitate dal suo canto mattutino. Ebbene, la polemica continua, o meglio, continuano le difficoltà del vicinato a convivere quotidianamente con una sveglia forzata tra le 4 e le 6 del mattino (a seconda del periodo dell'anno).

L'asilo nido nella bufera

Altre due educatrici accusano le tre titolari indagate
Martedì 23 Novembre 2010 - 15:52

«Innocente». Tre interrogatori e un solo filo conduttore: proclamare la propria assoluta estraneità alle accuse di maltrattamenti. Francesca Pamfili e Stefania Di Maria sono state interrogate venerdì scorso in Procura, Elisa Griotti lunedì mattina. Sono tre, ma fanno squadra compatta. Hanno negato tutto, senza però fornire al pm elementi capaci di fargli cambiare idea sulla loro colpevolezza.

Niente ville sotto la collina

A Pinerolo, il sindaco annuncia lo stop al progetto
Martedì 23 Novembre 2010 - 15:55

Ormai lo sanno anche le pietre, a Pinerolo, in Consiglio comunale succede tutto e il contrario di tutto. E così giovedì 18 succede che la delibera per la costruzione di villette a schiera sotto la collina venga bloccata per l'azione congiunta dei consiglieri di area Pdl, ecologisti e comunisti italiani. Succede anche che il sindaco messo in difficoltà dalla sua stessa maggioranza, decida all'ultimo minuto di dare il giro al tavolo: non solo ritira la delibera, ma annuncia di voler cancellare per sempre l'area tra quelle previste edificabili dal Piano regolatore.

Maxi investimento per nuove scuole

L'opera pubblica principale programmata da Bagnolo, 5,5 milioni di spesa
Martedì 23 Novembre 2010 - 15:59

Opere pubbliche senza se e senza ma? Eh no, esiste innanzitutto la scure del rispetto del Patto di stabilità. Fatta la premessa, a Bagnolo hanno individuato una priorità tra gli interventi da cantierare nel prossimo triennio. Si tratta del nuovo polo scolastico, realizzazione che nel suo complesso porterà ad uno stanziamento di oltre 5 milioni e mezzo di euro. Oltre il valore dell'investimento, assume importanza in chiave di pieno rilancio della stazione sciistica il rifacimento del campo scuola di Rucas, quindi gli altri progetti sono riferiti alla realizzazione di piste ciclabili.

La famiglia sfrattata alla vigilia di Natale

Il sindaco di Torre: «Angosciato»
Martedì 23 Novembre 2010 - 16:09

«Ogni lunedì, dopo il ricevimento dei cittadini, torno a casa angosciato». La confessione di un sindaco, il torrese Claudio Bertalot, dà la misura delle ferite inferte dalla crisi economica. «Al Comune bussano persone sempre diverse. Chi ha perso il lavoro un anno e mezzo prima della pensione e ha ricevuto l'ingiunzione di sfratto per il 22 dicembre. O chi, straniero, rischia di dover tornare in patria dopo 15 anni trascorsi a Torre. E i figli nati qui minacciano di scappare di casa: non sanno neppure la lingua d'origine». (approfondimenti nell'edizione in edicola)