Domenica 17 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 12:50

Video "acchiappamulte"

A Pinerolo il "Vista red" fa meno vittime
Mercoledì 30 Maggio 2012 - 00:00

Paradossalmente i conti non tornano anche se i due semafori attrezzati con "Vista red", la diavoleria che filma chi attraversa con il rosso, renderanno, in proiezione, al Comune di Pinerolo, qualcosa come 800mila euro su base annua.
Cessato l'effetto sorpresa (il primo semaforo, installato tra corso Torino e corso Bosio filmava, da solo, un 19-20 infrazioni al giorno contro le 15 oggi complessivamente riscontrate) la Giunta Buttiero appurerà l'impossibilità di raggiungere gli 1,8 milioni (tutti provenienti da "Vista red") ottimisticamente inseriti nel bilancio di previsione.
Manca all'appello a dir poco un milione di euro e non è una bella notizia per la città di Pinerolo, costretta, in buona compagnia, ma non consola, a viaggiare a stecchetto. (approfondimenti nell'edizione in edicola)