Giovedì 14 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 13/11/2019 - 23:37

Da Previdza a Luserna: 20 anni di viaggi della libertà

Mercoledì 30 Maggio 2012 - 00:00

LUSERNA S.G. - «Per molte persone di Prievidza, la Festa dello sport di Luserna S.G. è stata la prima occasione per viaggiare in Occidente, dopo la caduta del muro». Il sindaco di Prievidza, Katarina Machácková, spiega così l'importanza che riveste - nella storia della sua città - la visita in Val Pellice della delegazione di atleti, accompagnatori e amministratori slovacchi. Un'iniziativa nata quasi per caso, che oggi festeggia il suo ventesimo anniversario. (approfondimenti nell'edizione in edicola)