Lunedì 18 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 18:25

Diversamente abili per uno sci "diversamente" gigante

Mercoledì 11 Gennaio 2012 - 00:00

Sulle piste olimpiche di Sestriere, da ieri mattina (martedì 10) sono iniziate le gare della Coppa Europa di sci alpino per atleti disabili. Le gare Cip proseguiranno il 14 e 15 con le Ipcas Races. Gli orari prevedono sempre due manches: alle 9,30 e alle 13.
Le due manifestazioni, patrocinate da Regione, Provincia e Comune di Sestriere, sono organizzate dall’olimpionico Gianfranco Martin (presidente del Freewhite Ski Team Asd) con la collaborazione di Tiziana Nasi (presidente della Federazione italiana sport invernali paralimpici).
Il primo slalom gigante d'apertura ha visto scendere in pista oltre 100 atleti, provenienti da 16 Nazioni europee, con la presenza di numerosi “medagliati” alle Paralimpiadi invernali ed ai Mondiali di sci alpino Ipc.
Tra i nomi di spicco, in quello che oggi è il secondo slalom gigante o, domani giovedì 12, sarà il primo giorno di slalom speciale, (venerdì si chiude con la seconda prova di speciale), troviamo: Jacub Krako (Slovacchia), Nicolas Bereyny (Francia), Cristoph Kunz (Svizzera), Jon Santacana (Spagna), Thomas Pfyl (Svizzera). Gli italiani presenteranno ancora una volta come atleta di punta la trentina Melania Corradini, sciatrice della categoria Standing (atleti che gareggiano in piedi) classe 1987. Per il Freewhite Ski Team Asd) scendono Enrico Giorge e Danilo Rossi, nonché il giovanissimo Andrea Valenti, di appena 14 anni.