Martedì 22 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 21:00

Barazzuol e i Rostagno insieme

Mtb, nel 2012 si accasano a Brondello Stacplastic
Mercoledì 28 Dicembre 2011 - 00:00

L'unione fa la forza. Così, nel 2012, gli interpreti di punta della mtb pinerolese correranno nello stesso team, ovvero Brondello Proline Stacplastic del patron Gianni Alloi. Al torrese Filippo Barazzuol vanno a fare compagnia di casacca i fratelli Alessandro e Luca Rostagno, villaresi la cui passione comune per le faticacce a due ruote conosce nell'Iron Bike il suo culmine non solo altimetrico.
Il neonato team vedrà quindi tra le sue fila i migliori biker Master piemontesi. Ci sarà il fortissimo M2 cuneese Silvio Massimino, oltre agli ex-Elite Beltramo, Bisio e Arnaudo.
Barazzuol dedicherà tutto l’inverno e buona parte della primavera allo scialpinismo, specialità in cui sta andando fortissimo, per tornare in sella alla mtb nella bella stagione. Per questo motivo abbandonerà la categoria Elite per passare negli Elite sport.
I fratelli Rostagno hanno ritrovato nel team cuneese quella serietà e professionalità che garantiranno loro pieno supporto per una nuova stagione ai massimi livelli. Dopo quattro anni di sacrifici e soddisfazioni, non saranno al via a luglio della massacrante Iron Bike, ma hanno già pronta un’altra corsa a tappe in terra transalpina.
Obiettivo comune dei 3 alfieri pinerolesi la Coppa Liguria e la Coppa Piemonte, oltre ai Campionati italiani Xc e Marathon.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino