Lunedì 23 Settembre 2019Ultimo aggiornamento: 22/09/2019 - 22:03

"La mente smarrita", ovvero come affrontare l'Alzheimer

Film e incontro giovedì 15 al cinema Italia
Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

«Questa malattia, crudele e misteriosa, ruba al malcapitato - fino alla sua fine - i beni più preziosi: l'identità e la memoria». Parole di Franco Battiato che descrivono l'Alzheimer, un'infermità in continuo aumento tra le persone anziane ma non solo.
Il tema "La mente smarrita, memoria, affetti e legami" è al centro di un progetto realizzato dall'associazione "La bottega del possibile" di Torre Pellice e dalla Csd valdese insieme all'assessorato alle Politiche sociali di Pinerolo.
La nuova collaborazione, che si avvale del contributo della Compagnia di SanPaolo e coinvolge anche il Ciss, nasce da esigenze imprescindibili: «Con l'incremento delle persone afflitte da queste problematiche e i tagli alla sanità sono sempre di più gli operatori e le famiglie carichi di responsabilità nell'assistenza», spiega l'assessore alle Politiche sociali di Pinerolo Tiziana Alchera. (approfondimenti nell'edizione in edicola)