Lunedì 23 Settembre 2019Ultimo aggiornamento: 22/09/2019 - 22:03

La smarrita Cestistica non si ritrova

Basket D, anche Alba espugna Pinerolo, beffa finale
Mercoledì 7 Dicembre 2011 - 00:00

STUDIO'74 CEST. PINEROLO    53
NUOVA PALLACANESTRO ALBA    56
(22-7)(31-25)(41-37)

Studio 74 Cest. Pinerolo: Maggiorotto, Lieto, Frascone, Lella, Mazzoli, Sinigaglia, Gonella, Franchina, Montà.

Si avvicina il Natale ma nessuno è buono con la Cestistica di nuovo beffata. Il carbone l’ha portato Alba, che, pur navigando in bassa classifica, si è rivelata squadra tenace, fredda quanto basta per per strappare la vittoria sulla sirena.
La partita ha visto una parabola in costante discesa per Studio'74, che nel primo quarto domina: difende con intensità, cattura i rimbalzi, i giochi in attacco riescono, mostra sicurezza e determinazione. Poi Alba gradualmente recupera e Pinerolo non riesce più ad attaccare (9 punti in 10’) e anche la difesa va nel pallone. A nulla serve il time-out chiamato da Bianco. Alla sirena di metà partita il vantaggio pinerolese è ridotto a più 6. Il terzo quarto prosegue punto a punto con Studio'74 che cerca di arginare avversari rinfrancati; "la curva" di casa incita ma Pinerolo è nel panico, il nervosismo è palese e il sorpasso si concretizza; ne finale un moto di orgoglio porta i locali avanti. (approfondimenti nell'edizione in edicola)