Mercoledì 13 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 12/11/2019 - 22:52

Sfrattato, minaccia di darsi fuoco davanti al municipio

Virle, un gesto di disperazione
Mercoledì 30 Novembre 2011 - 00:00

VIRLE - Minaccia di darsi fuoco davanti al palazzo comunale dopo essere stato sfrattato. È accaduto venerdì scorso, quando dopo numerosi rinvii era stato programmato lo sfratto esecutivo per O.G. L'uomo, 39 anni, viveva nell'abitazione insieme alla convivente e ai figli piccoli, due bambini di tre e un anno.
L'eventualità di non riuscire a trovare un'altra abitazione per la sua famiglia ha indotto il giovane a tentare un gesto disperato.
Mentre la sua famiglia veniva allontanata dall'abitazione dall'ufficiale giudiziario incaricato dello sfratto e dalle Forze dell'ordine giunte a supporto, il giovane che ad oggi non ha un lavoro fisso si è presentato davanti al Palazzo comunale visibilmente scosso. (approfondimenti nell'edizione in edicola)