Lunedì 18 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 17:34

Cumiana: anche dal sindaco di Pinerolo un appello «non andate con Giaveno»

Mercoledì 16 Novembre 2011 - 00:00

CUMIANA - Non si ferma la polemica sull'ipotesi, ventilata dal sindaco Ajelli, di un'Unione di Comuni che vedrebbe Cumiana con Giaveno e la Val Sangone.
In una lettera-appello, il sindaco di Pinerolo Eugenio Buttiero si rivolge direttamente al collega cumianese: «Abbiamo, Pinerolo e Cumiana, un rapporto che va ben oltre la vicinanza territoriale. Abbiamo consolidato e condividiamo molte attività, dagli aspetti della scuola a quelli del tribunale, fino alla sanità, trasporti, infrastrutture, carabinieri». Buttiero definisce «naturale» il fatto che Cumiana abbia rapporti buoni e di scambio anche con le realtà della Val Sangone: «Credo però che occorra riflettere sul prossimo futuro, sulle scelte strategiche che siamo chiamati a fare perché il cambiamento non sempre è migliore per il cittadino. Pinerolo è pronta oggi più che mai a riaffermare il suo ruolo di capofila nel pieno rispetto delle singole autonomie, ma con la ferma convinzione che è necessario lavorare uniti per superare questo difficile momento. La invito pertanto a riconsiderare la sua valutazione e le confermo la mia piena disponibilità a un incontro». (approfondimenti nell'edizione in edicola)