Martedì 12 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 12:26

La ex lo rifiuta… e lui la rapina

None, la voleva con sé in Polonia
Mercoledì 2 Novembre 2011 - 00:00

NONE - Rivede la ex dopo un paio d'anni dalla fine della loro relazione e le chiede di seguirlo in Polonia. Lei non vuole, allora lui le strappa la borsetta e le prende la tessera del bancomat.
Si è conclusa con l'arresto dell'uomo, domenica 30, la discussione tra un cittadino polacco di 34 anni e una donna italiana residente ad Airasca. I due si erano dati appuntamento a Torino, dove hanno parlato. Poi hanno preso il treno e sono scesi alla stazione di None.
Seduti al bar per bere qualcosa, lui ha insistito con la sua proposta, ma senza successo, così è tornato in stazione, e lei lo ha seguito. È nel corso di quest'ultima discussione, attorno alle 18,20, che l'uomo le ha preso il bancomat dentro la borsetta, per poi rientrare nel bar.
Questa, almeno, la ricostruzione eseguita dai Carabinieri di None, chiamati da due minorenni che erano presenti in stazione e hanno visto tutto. Anche la donna racconterà la sua storia, ma senza sporgere denuncia, temendo che l'ex potesse essere arrestato.
Accadrà ugualmente, perché la rapina è perseguibile d'ufficio. È quella, infatti, l'accusa con cui è finito in carcere Dariusz Roman Serwata, 34 anni, in Italia senza residenza fissa.