Martedì 26 Maggio 2020Ultimo aggiornamento 12:40

La biblioteca aprirà, sei anni dopo

Inverso Pinasca, libri sugli scaffali dal 2006, a gennaio il via
Mercoledì 2 Novembre 2011 - 00:00

INVERSO PINASCA – L’odissea della biblioteca pubblica inversina sembra essere ad un punto di svolta. Ad affermarlo è il sindaco Cristina Orsello, fiduciosa che, salvo sorprese dell’ultimo minuto, il servizio sarà attivato entro gennaio 2012. L’apertura al pubblico metterebbe fine a un periodo di stallo durato quasi sei anni, in cui pur essendo stati allestiti i locali e le collezioni, non era stato possibile prestare un singolo libro.
La biblioteca era stata inaugurata nel corso del 2006, nell’ambito della presentazione del nuovo centro polivalente. Da quel momento però era venuta a mancare una vera e propria organizzazione del personale, a cui si era aggiunta l’assenza di un legame con il Centro rete di Pinerolo, istituto che tutt’oggi fornisce preziosa assistenza nella gestione delle biblioteche del territorio. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati