Lunedì 25 Maggio 2020Ultimo aggiornamento: 24/05/2020 - 23:44

Viberti in Abruzzo e l'Ikea alla Viberti?

Nichelino: la carovana del lavoro viaggia verso la Merker di Pescara
Mercoledì 28 Settembre 2011 - 00:00

Partirà stanotte, mercoledì, alle 23, la carovana del lavoro per salvare la Viberti. Una quarantina tra rappresentanti sindacali e dipendenti arriveranno giovedì mattina con quattro pulmini e due camper a Tocco Da Casauria, Pescara, in Abruzzo, dove si trova lo stabilimento Merker.
Dopo l’entrata in Cir, poco meno di un anno fa, la produzione in viale Matteotti a Nichelino non è praticamente ripresa, malgrado i buoni propositi. I 104 dipendenti sono in cassa integrazione straordinaria da dicembre 2010 e c’è lavoro solo per dieci persone a turno. I veicoli, da vendere nel Nord-ovest Europa, dovevano essere assemblati a Nichelino. Invece, l’azienda fa svolgere buona parte del lavoro in Abruzzo, abbattendo i costi, ma contravvenendo alle promesse fatte ai sindacati. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati